Italia markets closed
  • FTSE MIB

    21.354,65
    +60,79 (+0,29%)
     
  • Dow Jones

    31.097,26
    +321,83 (+1,05%)
     
  • Nasdaq

    11.127,84
    +99,11 (+0,90%)
     
  • Nikkei 225

    25.935,62
    -457,42 (-1,73%)
     
  • Petrolio

    108,46
    +2,70 (+2,55%)
     
  • BTC-EUR

    18.473,16
    -48,47 (-0,26%)
     
  • CMC Crypto 200

    420,84
    +0,70 (+0,17%)
     
  • Oro

    1.812,90
    +5,60 (+0,31%)
     
  • EUR/USD

    1,0426
    -0,0057 (-0,54%)
     
  • S&P 500

    3.825,33
    +39,95 (+1,06%)
     
  • HANG SENG

    21.859,79
    -137,10 (-0,62%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.448,31
    -6,55 (-0,19%)
     
  • EUR/GBP

    0,8623
    +0,0016 (+0,19%)
     
  • EUR/CHF

    1,0002
    -0,0005 (-0,05%)
     
  • EUR/CAD

    1,3434
    -0,0056 (-0,42%)
     

Rievocazione fascista a Chieti: foto e proteste

Fascisti a Chieti
Fascisti a Chieti

Sinistra Italiana è molto arrabbiata, in quanto, a Chieti, durante un convegno sul Processo per l’omicidio di Matteotti si sono presentati in piazza degli uomini che potrebbero definirsi chiaramente nostalgici del ventennio fascista.

Rievocazione fascista a Chieti, l’indignazione di Sinistra Italiana

Si apprende da ChietiToday che Michele Marino e Gennaro Garofalo, rispettivamente vicesegretario provinciale e segretario cittadino di Sinistra Italiana, hanno dichiarato: “In piazza Vico facevano bella mostra di sé due vecchie auto Balilla e tre signori vestiti in maniera analoga, cioè da balilla, ovvero da fascisti. Fez e camicia nera, e per uno dei tre anche un manganello. Nelle vicinanze si svolgeva un convegno sul Processo Matteotti e quindi si è ritenuto meritevole una rievocazione d’epoca. Qualcuno ha protestato, o piano piano ci siamo abituati a ridere anche della dittatura fascista?“.

Sinistra Italiana: “Il prefetto ne era informato?”

A Chieti, i nostalgici del fascismo, si sono presentati con due auto d’epoca che richiamano al periodo del ventennio fascista. Il loro “corteo” è partito dall’ex carcere di Chieti e voleva far si che si ripercorresse la strada che hanno fatto gli imputati per l’omicidio di Matteotti. A tal proposito, sempre Sinistra Italiana, ha sollevato una polemica chiedendosi: “Comunque sarebbe interessante sapere chi ha organizzato questa sceneggiata fascistizzante. Privati o enti pubblici? Il prefetto ne era informato?“.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli