Italia markets open in 3 hours 53 minutes
  • Dow Jones

    35.457,31
    +198,70 (+0,56%)
     
  • Nasdaq

    15.129,09
    +107,28 (+0,71%)
     
  • Nikkei 225

    29.261,51
    +45,99 (+0,16%)
     
  • EUR/USD

    1,1643
    +0,0005 (+0,05%)
     
  • BTC-EUR

    54.887,55
    +1.301,91 (+2,43%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.479,83
    +16,47 (+1,13%)
     
  • HANG SENG

    26.065,33
    +278,12 (+1,08%)
     
  • S&P 500

    4.519,63
    +33,17 (+0,74%)
     

Riforma catasto, Confesercenti: "attenzione su aumento rendite catastali, no a più tasse"

·1 minuto per la lettura

"Bisogna fare attenzione affinché tutto questo avvenga in un regime che non porti ad un aumento della tassazione e non comprima ulteriormente i consumi, altrimenti ci potrebbero essere risvolti diretti sulle imprese che rappresentiamo". Così il segretario generale di Confesercenti Mauro Bussoni commenta con l'Adnkronos l'acceso dibattito sulla riforma del catasto.

Infatti, spiega Bussoni "se verrà fatto un aumento importante delle rendite catastali è ovvio che sia per i cittadini che per le imprese che hanno proprietà immobiliari sarebbe un problema, pensiamo anche alle fasce più deboli, perché potrebbe impedire il godimento di benefici legati alla presentazione dell'Isee".

Ed invece, "va bene se l'obiettivo vero è quello di andare a recuperare, come si dice nella relazione, una serie di immobili non censiti - e pare che siano tantissimi - si fa un'azione di recupero di spazi fino ad oggi persi" conclude Bussoni.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli