RIM: premiata da analisti balza in avanti a Wall Street

A Wall Street il titolo Research in Motion ha avviato la seduta con un balzo di oltre undici punti percentuali. A mezz'ora dall'inizio delle contrattazioni l'azione sale del 12,3% a 11,59 dollari. Rim beneficia della promozione ad "outperform" decisa dagli analisti di National Bank Financial, con un target price che è stato fissato a 15 dollari dai 12 precedenti. Solo pochi giorni fa Rim era stata promossa anche dagli analisti di Jefferies a "hold" con target price a 10 dollari. In entrambi i casi la giustificazione della promozione è l'attesa, positiva, per il lancio del nuovo sistema operativo Blackberry 10. Con il rialzo odierno l'azione Rim rivede le quotazioni del maggio 2012. Da minimi di fine settembre, poco sopra i 6 euro, ha messo a segno una salita di oltre 80 punti percentuali.

Scopri le nostre fonti: clicca sul logo per leggere tutti gli articoli dei provider e trova il tuo preferito