Italia Markets close in 6 hrs 45 mins

Rinasce l'area ex Pininfarina: 400 nuovi posti di lavoro

info@wecanjob.it (WeCanJob.it)

Rinasce l'area ex Pininfarina: 400 nuovi posti di lavoro

È tempo di riqualificazioni a Grugliasco. L’area industriale del Comune in provincia di Torino vivrà infatti di nuova linfa. In particolare, lo storico e ormai dismesso stabilimento Pininfarina che sorge all’interno di un’area di 65.000 metri quadrati nel Comune piemontese verrà riportato all’uso grazie all’impegno di tre aziende torinesi del settore automotive: Febametal, Leva e Sargomma.

Febametal, Leva e Sargomma, come riportato dal quotidiano La Repubblica, hanno infatti acquistato l’area dismessa per 3,4 milioni di euro, con l’intenzione di trasferirvi parte delle proprie attività e di incrementare la produzione (sembra che nell’area vedranno la luce anche componenti delle plance delle nuove 500 elettriche di FCA). L’operazione è stata e sarà resa possibile anche grazie all’intervento del Comune di Grugliasco e della Regione Piemonte, con sgravi fiscali e interventi di altro genere.

Si tratta di una buona notizia per il tessuto economico e sociale della zona e della Regione in genere, poiché si prevede, contestualmente, la creazione di 300 o 400 nuovi posti di lavoro.

I sindacati, accogliendo con favore l’acquisizione e il progetto di riqualificazione industriale, chiedono tuttavia alle istituzioni di vigilare e di garantire l’assunzione, almeno in parte, degli ex lavoratori Pininfarina.

LEGGI ANCHE: In Piemonte arriva un nuovo centro logistico Amazon. Previste 1.200 assunzioni!

 

WeCanJob è anche su Telegram: iscriviti con un solo click al nostro canale!

Autore: We Can Job. Per approfondimenti su formazione e lavoro visita il sito Wecanjob.it.