Italia markets closed
  • Dow Jones

    35.135,94
    +236,60 (+0,68%)
     
  • Nasdaq

    15.782,83
    +291,18 (+1,88%)
     
  • Nikkei 225

    28.283,92
    -467,70 (-1,63%)
     
  • EUR/USD

    1,1284
    -0,0036 (-0,32%)
     
  • BTC-EUR

    51.492,13
    +2.333,77 (+4,75%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.455,68
    +26,75 (+1,87%)
     
  • HANG SENG

    23.852,24
    -228,28 (-0,95%)
     
  • S&P 500

    4.655,27
    +60,65 (+1,32%)
     

Rinnovabili in agricoltura, a Ecomondo Farming for future di Cib

·2 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 28 ott. (askanews) - 10 azioni per coltivare il futuro in agricoltura. Cib, il Consorzio Italiano Biogas, ha presentato oggi in anteprima alla Fiera di Ecomondo a Rimini la nuova azione del progetto "Farming for Future", dedicato alle energie rinnovabili in agricoltura.

Cib sottolinea l'importanza di uno sviluppo equilibrato e sostenibile dell'impiego di fonti rinnovabili in agricoltura finalizzato alla graduale sostituzione delle fonti fossili e al contempo al contrasto al cambiamento climatico e alla diminuzione delle emissioni di CO2.

"L'azienda agricola è in grado di produrre energie rinnovabili diverse e perfettamente integrabili e di spingere sull'efficientamento dei propri consumi. Per raggiungere gli ambiziosi obiettivo posti in capo all'agricoltura, la sostituzione delle fonti fossili negli usi agricoli deve prima essere accompagnata e supportata da una politica di sostegno all'agricoltore che gli riconosca gli effetti positivi generati anche in termini climatici e che rafforzi al contempo la competitività delle nostre filiere agroalimentari", spiega Lorella Rossi, responsabile area tecnica del CIB - Consorzio Italiano Biogas.

Particolare attenzione è posta all'importanza di un mix energetico dove elettrificazione e utilizzo del biometano sono visti vettori da impiegare in sinergia. "L'azione incentrata sull'uso delle fonti rinnovabili in azienda agricola, tipicamente ricondotta ad azioni di efficientamento dell'energia e di sostituzione da fonti fossili a rinnovabili dell'alimentazione, deve essere inquadrata in un contesto più ampio che richiama le metriche sulla sostenibilità tipicamente adottate a livello internazionale", ha sottolineato nel suo intervento Marco Pezzaglia, Centro Studi del Consorzio Italiano Biogas.

Il CIB - Consorzio Italiano Biogas è la prima aggregazione volontaria che riunisce oltre 770 aziende agricole produttrici di biogas e biometano da fonti rinnovabili e più di 200 società industriali fornitrici di impianti, tecnologie e servizi per la produzione di biogas e biometano, enti ed istituzioni che contribuiscono alla promozione della digestione anaerobica per il comparto agricolo.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli