Italia markets close in 4 hours 37 minutes
  • FTSE MIB

    25.462,00
    +110,40 (+0,44%)
     
  • Dow Jones

    34.838,16
    -97,31 (-0,28%)
     
  • Nasdaq

    14.681,07
    +8,39 (+0,06%)
     
  • Nikkei 225

    27.641,83
    -139,19 (-0,50%)
     
  • Petrolio

    71,62
    +0,36 (+0,51%)
     
  • BTC-EUR

    32.571,89
    -1.116,58 (-3,31%)
     
  • CMC Crypto 200

    941,72
    -19,17 (-2,00%)
     
  • Oro

    1.808,30
    -9,80 (-0,54%)
     
  • EUR/USD

    1,1892
    +0,0016 (+0,13%)
     
  • S&P 500

    4.387,16
    -8,10 (-0,18%)
     
  • HANG SENG

    26.194,82
    -40,98 (-0,16%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.123,80
    +7,18 (+0,17%)
     
  • EUR/GBP

    0,8531
    -0,0020 (-0,23%)
     
  • EUR/CHF

    1,0731
    -0,0014 (-0,13%)
     
  • EUR/CAD

    1,4872
    +0,0030 (+0,20%)
     

Rischi crescenti di operare a Hong Kong: Biden prepara warning alle aziende Usa

·1 minuto per la lettura

Rischioso operare a Hong Kong. Questo l’avvertimento che il governo degli Stati Uniti questa settimana lancerà alle aziende del paese sull’operare a Hong Kong come ha riferito il Financial Times. Il motivo dell’avvertimento nasce dal fatto che il Governo cinese avrebbe intenzione di accedere ai dati che le aziende straniere trasmettono a Hong Kong e sta pensando ad una nuova legge che permetterà a Pechino di imporre ritorsioni contro chiunque permetta di attuare sanzioni straniere contro gruppi e funzionari cinesi. Il presidente Joe Biden ha intenzione di emettere un ‘warning’ e imporre più sanzioni in risposta al giro di vite di Pechino sul movimento pro-democrazia a Hong Kong e al genocidio che gli Stati Uniti hanno accusato Pechino di commettere contro gli uiguri musulmani nello Xinjiang. Un avvertimento analogo a quello che l’anno scorso l’amministrazione Trump emise sullo Xinjiang.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli