Italia markets closed
  • FTSE MIB

    22.848,58
    -214,97 (-0,93%)
     
  • Dow Jones

    30.932,37
    -469,64 (-1,50%)
     
  • Nasdaq

    13.192,35
    +72,92 (+0,56%)
     
  • Nikkei 225

    28.966,01
    -1.202,26 (-3,99%)
     
  • Petrolio

    61,66
    -1,87 (-2,94%)
     
  • BTC-EUR

    36.964,03
    -2.871,61 (-7,21%)
     
  • CMC Crypto 200

    912,88
    -20,25 (-2,17%)
     
  • Oro

    1.733,00
    -42,40 (-2,39%)
     
  • EUR/USD

    1,2088
    -0,0099 (-0,81%)
     
  • S&P 500

    3.811,15
    -18,19 (-0,48%)
     
  • HANG SENG

    28.980,21
    -1.093,96 (-3,64%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.636,44
    -48,84 (-1,33%)
     
  • EUR/GBP

    0,8667
    -0,0026 (-0,30%)
     
  • EUR/CHF

    1,0965
    -0,0048 (-0,43%)
     
  • EUR/CAD

    1,5380
    +0,0036 (+0,24%)
     

Risparmio gestito, nel 2020 masse record per i fondi a 2.421 miliardi

Fabrizio Arnhold
·2 minuto per la lettura
Risparmio gestito, nel 2020 masse record per i fondi a 2.421 miliardi
Risparmio gestito, nel 2020 masse record per i fondi a 2.421 miliardi

Nella mappa trimestrale di Assogestioni, le masse di fine dicembre segnano il nuovo massimo storico, cresce il saldo netto delle sottoscrizioni. In evidenza i fondi azionari e obbligazionari

Le gestioni collettive fanno registrare la migliore raccolta netta dal 2017, con un nuovo patrimonio record. Nella mappa trimestrale di Assogestioni, le masse di fine dicembre segnano il nuovo massimo storico di 2.421,5 miliardi di euro e il saldo netto delle sottoscrizioni da inizio anno è pari a +14,6 miliardi.

BOOM DELLE GESTIONI IN PORTAFOGLIO

Nel 2020 a mettersi in evidenza sono le gestioni collettive, con sottoscrizioni nette per +30,2 miliardi, contro +8,9 miliardi del 2019. La raccolta netta complessiva del risparmio gestito nei tre mesi finali del 2020 risulta di +223 milioni - dopo un +15,1 miliardi delle gestioni collettive nel terzo trimestre -, riflettendo da un lato i +14,6 miliardi delle gestioni collettive (dopo +10,4 mld) e dall'altro i -14,3 miliardi delle gestioni di portafoglio (dopo +4,7 mld).

FONDI APERTI +11,3 MLD

Guardando nel dettaglio l’andamento trimestrale, i fondi aperti segnano una raccolta netta di +11,3 miliardi, dopo +9,6 miliardi nel terzo trimestre, facendo salire a +23,6 miliardi le movimentazioni dell’anno, mentre per i fondi chiusi il saldo è di +3,3 miliardi, dopo +723 milioni, a un totale nel 2020 di +6,6 miliardi, favorito soprattutto dai fondo immobiliari (+1,7 miliardi nel trimestre e +4 miliardi sull’anno).

AZIONARI IN EVIDENZA

Tra le preferenze delle famiglie italiane, spiccano i fondi azionari, che fanno registrare un balzo del +10,3 miliardi nel quarto trimestre, portando così la raccolta netta della categoria nel 2020 a +18,8 miliardi. Buona anche la performance degli obbligazionari (+9,5 miliardi sull’anno), in evidenza nella seconda metà dell’anno (+7,2 miliardi nel quarto trimestre e +6,8 miliardi nel terzo). In crescita anche i bilanciati, con flussi positivi per +8,1 miliardi. Battuta d’arresto, invece, per i fondi flessibili (-18,2 miliardi)

I MONETARI E I FONDI ESTERI

Deflussi anche, nella parte finale dell’anno, per i fondi monetari (-7,3 mld), dopo +478 milioni nei tre mesi a settembre, per un totale comunque positivo nell’anno (+5,6 miliardi). I fondi di diritto italiano hanno chiuso con deflussi per -454 milioni nel quarto trimestre (-5,6 miliardi nell’anno); mentre i fondi esteri segnano un +11,7 miliardi.