Italia markets open in 7 hours 49 minutes
  • Dow Jones

    29.926,94
    -346,96 (-1,15%)
     
  • Nasdaq

    11.073,31
    -75,29 (-0,68%)
     
  • Nikkei 225

    27.311,30
    +190,80 (+0,70%)
     
  • EUR/USD

    0,9791
    -0,0004 (-0,04%)
     
  • BTC-EUR

    20.342,86
    -378,74 (-1,83%)
     
  • CMC Crypto 200

    456,11
    -7,01 (-1,51%)
     
  • HANG SENG

    18.012,15
    -75,85 (-0,42%)
     
  • S&P 500

    3.744,52
    -38,76 (-1,02%)
     

Ritorna la Venture Academy per nuovi professionisti dell’innovazione

Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 7 set. (askanews) - Ritorna mercoledì 5 ottobre la terza edizione della Venture Academy, il percorso formativo organizzato da Italian Tech Alliance, l'associazione italiana del venture capital, degli investitori in innovazione e delle startup e PMI innovative. Obiettivo è di spiegare il funzionamento del mondo del venture capital e dell'innovazione, con l'insegnamento di chi opera da anni nel settore.

Le iscrizioni sono aperte fino al 23 settembre 2022, via mail. La venture academy è si articola in 10 moduli e 2 approfondimenti verticali, con lezioni di professionisti del venture capital e startup.

"Più che soddisfatti per il successo delle prime due edizioni, abbiamo deciso di proseguire con la Venture Academy anche quest'anno, che è un momento particolarmente felice per il VC nel nostro Paese, considerando che solo nella prima metà del 2022 gli investimenti in Italia hanno sfiorato il miliardo", ha detto spiega Gianluca Dettori, presidente di Italian tech alliance. "Per sostenere questa crescita servono professionisti capaci e con competenze solide, ed è in questo senso che fin dalla prima edizione abbiamo pensato il nostro percorso formativo, per formare e far crescere i professionisti del VC del futuro".

Le lezioni partiranno con Gianluca Dettori, presidente di Italian tech Alliance e di Primo Venture, ma in cattedra si alterneranno professionisti come, tra gli altri, Giuseppe Donvito (di P101) e Davide Turco (di Indaco). Ci saranno anche founder di startup italiane, come Silvia Wang (Serenis) ed Enrico Pandian (Startupgym), ed esperiti di fundraising, Fabio Mondini (Growth Capital), e di corporate venture capital con una lezione di Andrea Birolo (Reale Mutua), Patrick Oungre (A2A) e Gianluca Galgano (EY).