Annuncio pubblicitario
Italia markets close in 7 hours 49 minutes
  • FTSE MIB

    33.911,67
    +186,85 (+0,55%)
     
  • Dow Jones

    38.239,98
    +253,58 (+0,67%)
     
  • Nasdaq

    15.451,31
    +169,30 (+1,11%)
     
  • Nikkei 225

    37.552,16
    +113,55 (+0,30%)
     
  • Petrolio

    82,20
    +0,30 (+0,37%)
     
  • Bitcoin EUR

    61.941,49
    +59,30 (+0,10%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.397,44
    -17,32 (-1,22%)
     
  • Oro

    2.321,60
    -24,80 (-1,06%)
     
  • EUR/USD

    1,0686
    +0,0030 (+0,28%)
     
  • S&P 500

    5.010,60
    +43,37 (+0,87%)
     
  • HANG SENG

    16.814,53
    +302,84 (+1,83%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.968,02
    +31,17 (+0,63%)
     
  • EUR/GBP

    0,8641
    +0,0017 (+0,19%)
     
  • EUR/CHF

    0,9729
    +0,0015 (+0,15%)
     
  • EUR/CAD

    1,4633
    +0,0043 (+0,30%)
     

Ritorsione israeliana: verrà abbattuta la casa dell'attentatore di Gerusalemme

Scatta la ritorsione israeliana dopo la strage di Gerusalemme. L'esercito ha sgomberato dalla propria abitazione i familiari del 21enne palestinese che venerdi ha sparato uccidendo sette persone vicino a una sinagoga, in vista della demolizione dell'edificio, una pena accessoria secondo l'ordinamento giuridico israeliano.

Una mossa rivendicata dal premier Benyamin Netanyahu, a capo di un governo di estrema destra che secondo molti ha contribuito a far divampare nuovamente la tensione coi palestinesi. Netanyahu ha confermato la decisione anticipata dal ministro Ben Gvir di concedere il porto d'armi a migliaia di cittadini israeliani, negando allo stesso tempo di volere una escalation della violenza.

"Comunque siamo pronti per qualsiasi scenario. La nostra risposta è una mano ferma e una reazione potente, veloce e precisa", a detto il primo ministro.

Domenica le ruspe dell'esercito israeliano hanno abbattuto decine di altre case a Gerusalemme Est, gettando altra benzina sul fuoco, dopo l'incursione di giovedi su Jenin costata la vita a nove palestinesi, e il ferimento domenica vicino a Ramallah di due manifestanti, uno di 22 anni e uno di tredici.