Italia markets closed
  • Dow Jones

    29.260,81
    -329,60 (-1,11%)
     
  • Nasdaq

    10.802,92
    -65,00 (-0,60%)
     
  • Nikkei 225

    26.431,55
    -722,28 (-2,66%)
     
  • EUR/USD

    0,9612
    -0,0076 (-0,79%)
     
  • BTC-EUR

    19.898,27
    +68,71 (+0,35%)
     
  • CMC Crypto 200

    438,96
    +5,86 (+1,35%)
     
  • HANG SENG

    17.855,14
    -78,13 (-0,44%)
     
  • S&P 500

    3.655,04
    -38,19 (-1,03%)
     

Robinhood punta a valutazione fino a 35 miliardi dollari in Ipo a Wall Street

·1 minuto per la lettura
Logo Robinhood sullo schermo di uno smartphone

(Reuters) - Robinhood Markets Inc punta a una valutazione fino a 35 miliardi di dollari nell'Ipo del gruppo sulla borsa statunitense.

Lo annuncia la stessa azienda, al centro del frenetico trading degli investitori retail che ha sconvolto Wall Street all'inizio dell'anno, in un filing.

La società con sede a Menlo Park, in California, offrirà 55 milioni di azioni per raccogliere oltre 2,3 miliardi di dollari. Il prezzo unitario delle azioni è previsto tra 38 e 42 dollari, si legge nel filing.

Robinhood è stata fondata nel 2013 da Vlad Tenev e Baiju Bhatt, studenti e coinquilini presso l'Università di Stanford. La sua piattaforma permette agli utenti di effettuare scambi illimitati e senza commissioni su azioni, Etf, opzioni e criptovalute.

L'azienda è stata valutata a circa 30 miliardi di dollari in un round di finanziamento avvenuto quest'anno, secondo fonti vicine alla situazione.

Robinhood procede verso il debutto in borsa dopo che il mercato statunitense delle Ipo ha visto un record di 15 mesi, dato l'alto interesse degli investitori in società tech ad alta crescita.

(Tradotto a Danzica da Enrico Sciacovelli, in redazione a Milano Gianluca Semeraro, enrico.sciacovelli@thomsonreuters.com, +48587696613)