Italia markets close in 1 hour 2 minutes
  • FTSE MIB

    24.337,38
    -61,03 (-0,25%)
     
  • Dow Jones

    33.873,88
    +57,98 (+0,17%)
     
  • Nasdaq

    13.927,98
    +109,57 (+0,79%)
     
  • Nikkei 225

    29.020,63
    -167,54 (-0,57%)
     
  • Petrolio

    61,99
    +0,56 (+0,91%)
     
  • BTC-EUR

    40.994,09
    -5.056,25 (-10,98%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.134,19
    +10,29 (+0,92%)
     
  • Oro

    1.773,30
    -8,70 (-0,49%)
     
  • EUR/USD

    1,2064
    +0,0046 (+0,39%)
     
  • S&P 500

    4.155,03
    +20,05 (+0,48%)
     
  • HANG SENG

    29.078,75
    +323,41 (+1,12%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.001,54
    -13,26 (-0,33%)
     
  • EUR/GBP

    0,8706
    +0,0028 (+0,32%)
     
  • EUR/CHF

    1,1047
    +0,0030 (+0,27%)
     
  • EUR/CAD

    1,5059
    +0,0037 (+0,24%)
     

Roblox sbarca a Wall Street e raggiunge subito i 45 miliardi di capitalizzazione

Matia Venini
·2 minuto per la lettura
Roblox sbarca a Wall Street e raggiunge subito i 45 miliardi di capitalizzazione
Roblox sbarca a Wall Street e raggiunge subito i 45 miliardi di capitalizzazione

La casa di produzione di videogiochi ha chiuso la prima giornata di contrattazioni in rialzo del 54,44% rispetto all’apertura. L’obiettivo ora è generare maggiori profitti

Dopo alcuni mesi di attesa, mercoledì Roblox Corporation è finalmente sbarcata a Wall Street. La casa di produzione di videogiochi, famosa per l’omonimo titolo Roblox, ha chiuso la prima giornata di contrattazioni in crescita del 54,44% rispetto all’apertura, con le azioni scambiate a 69,50 dollari per un valore aziendale di 45,3 miliardi.

LA CRESCITA DEL 2020

Roblox è arrivata a Wall Street dopo un 2020 di grande crescita, trainata dalla pandemia e dalla stay-at-home economy. La casa di produzione di videogiochi ha chiuso l’anno con un fatturato di quasi 925 milioni di dollari, in aumento dell’82% rispetto al 2019. La società ora prevede un rialzo delle vendite del 60% per il 2021, per una cifra che si aggira intorno al miliardo e mezzo di dollari.

DIFFICOLTÀ NEL CREARE PROFITTO

Il problema di Roblox è la sua difficoltà nel creare profitto. La maggior parte delle entrate economiche della società derivano dalla vendita della sua valuta Robux, che gli utenti possono utilizzare per acquistare oggetti virtuali nel gioco. Più della metà di queste transazioni avviene tramite gli app store di Apple e Google. Per aumentare le entrate, l’idea del CEO e co-fondatore David Baszucky è quella di generare maggiori introiti dalla pubblicità.

LE PERDITE

Nonostante l’aumento esponenziale del fatturato, Roblox ha chiuso il 2020 con una perdita netta di 253,3 milioni di dollari, in consistente aumento dai 71 milioni dell’anno precedente. La società ha quasi triplicato i pagamenti verso gli sviluppatori dei suoi giochi di punta, versando loro, secondo quanto dichiarato dalla casa di produzione, 328,7 milioni.

I VIDEOGIOCATORI

Roblox Corporation è famosa soprattutto per l’omonimo videogioco Roblox. Le caratteristiche sono le stesse dei competitor Fortnite e Second Life, con la differenza che è possibile progettare totalmente l’universo di gioco. Tutte le aree sono create dagli utenti, che sono per la maggior parte bambini di età pari o inferiore a 13 anni. La società ha chiuso il 2020 con 32,6 milioni di videogiocatori attivi al giorno e prevede di arrivare intorno ai 35 milioni entro la fine dell’anno in corso, anche grazie a un aumento della fascia che va dai 17 ai 24 anni.

UN NUOVO GAMESTOP?

Roblox rischia di diventare un nuovo Gamestop. Prima del lancio delle azioni sul mercato, decine di post sui social network, tra cui Reddit, suggerivano infatti un’ondata di acquisti da parte di un esercito di piccoli investitori retail, protagonisti dell’incredibile rally vissuto dal rivenditore di videogiochi a gennaio.