Italia markets closed
  • Dow Jones

    34.022,04
    -461,68 (-1,34%)
     
  • Nasdaq

    15.254,05
    -283,64 (-1,83%)
     
  • Nikkei 225

    27.935,62
    +113,86 (+0,41%)
     
  • EUR/USD

    1,1322
    -0,0017 (-0,15%)
     
  • BTC-EUR

    50.131,37
    -856,39 (-1,68%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.442,71
    -26,37 (-1,79%)
     
  • HANG SENG

    23.658,92
    +183,66 (+0,78%)
     
  • S&P 500

    4.513,04
    -53,96 (-1,18%)
     

Roma, dottoressa aggredita alla metro da manifestanti no Green pass

·1 minuto per la lettura

Una dottoressa è stata aggredita alla stazione della metropolitana di San Paolo a Roma dopo una discussione con un gruppo di 'no green pass' che rientravano dalla manifestazione al Circo Massimo. E' accaduto ieri sera. In base alla ricostruzione della polizia, intervenuta dopo la segnalazione dell'aggressione, il medico, libero professionista, ha riferito di essere intervenuta durante una discussione del gruppo nel vagone della metro, esprimendo opinioni divergenti.

La lite è proseguita poi sulla banchina della fermata dove una donna l'ha colpita con una testata. La dottoressa è stata trasportata al Cto in codice verde mentre i 'no green pass' hanno fatto perdere le proprie tracce. Indagano gli agenti del commissariato Colombo, che stanno visionando le immagini delle telecamere.

“Voglio rivolgere la solidarietà alla dottoressa aggredita da un gruppo di persone che rientravano dalla manifestazione ‘no green pass’ presso la fermata San Paolo della metropolitana. Una vile aggressione nei confronti di una professionista colpevole di aver espresso la propria opinione. Spero che le autorità facciano presto piena luce sugli aggressori” ha dichiarato l’assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli