Italia markets open in 1 hour 1 minute
  • Dow Jones

    33.874,24
    -71,34 (-0,21%)
     
  • Nasdaq

    14.271,73
    +18,46 (+0,13%)
     
  • Nikkei 225

    28.856,02
    -18,87 (-0,07%)
     
  • EUR/USD

    1,1927
    -0,0006 (-0,05%)
     
  • BTC-EUR

    27.618,97
    -1.403,60 (-4,84%)
     
  • CMC Crypto 200

    794,65
    -15,54 (-1,92%)
     
  • HANG SENG

    28.847,39
    +30,32 (+0,11%)
     
  • S&P 500

    4.241,84
    -4,60 (-0,11%)
     

Roma-Manchester United, le pagelle: Zalewski, esordio indimenticabile. Sorpresa Darboe

·2 minuto per la lettura

Termina l'avventura in Europa League di una Roma che, comunque, ritrova la dignità. Queste le pagelle giallorosse dopo la vittoria 3-2 con il Manchester United.

Il giovane Darboe, tra i migliori dei giallorossi | FILIPPO MONTEFORTE/Getty Images
Il giovane Darboe, tra i migliori dei giallorossi | FILIPPO MONTEFORTE/Getty Images

MIRANTE 5,5 - Para di faccia su Cavani, poi è poco reattivo sul gol del pari.

KARSDORP 6 - Molto aggressivo su Shaw, è quasi un attaccante aggiunto nel primo tempo

SMALLING SV - Doveva essere il grande colpo, di ritorno, ma lascia il campo per l'ennesimo infortunio a metà primo tempo. What a shame (DAL 28' DARBOE 6,5 - Il ragazzino del Gambia colleziona la seconda presenza e fa vedere tanta personalità. Da seguire molto attentamente)

IBANEZ 5 - Come sempre è deleterio in difesa, con dormite inspiegabili. Su tutte quella che permette a Cavani di realizzare il gol del vantaggio. Nella ripresa sbaglia meno, ma solo perchè i compagni attaccano praticamente sempre

BRUNO PERES 6 - Primo tempo senza sbavature per il brasiliano, che nella ripresa sale di tono ma poi, stranamente, si fa male (DAL 69' SANTON 6 - Forse l'arrivo di Mourinho lo ha già risvegliato)

MANCINI 6 - Rispolverato a centrocampo spreca un'occasione colossale in avvio, poi torna al centro della difesa e va a farfalle in occasione del gol di Cavani. Ripresa, invece, di spessore

CRISTANTE 6,5 - Primo tempo senza squilli, nel secondo realizza il 2-1 con un destro perfetto

PEDRO 6,5 - Si costruisce una buona occasione nel primo tempo, ma la sciupa. Comunque meglio di altre volte, non che ci volesse tanto. Suo "l'assist" a Dzeko, finalmente torna incisivo (DAL 76' ZALEWSKI 6,5 - Arriva l'esordio per un altro Primavera giallorosso e anche il primo gol: serata indimenticabile per lui)

PELLEGRINI 6,5 - Davanti prova a combinare qualcosa e, quando non sbatte su De Gea, lo fa su Pogba. Nella ripresa da un suo gran recupero nasce il gol di Cristante

MKHITARYAN 6 - Continua a sbagliare gol su gol, e pensare che fino a gennaio era il capocannoniere della Roma. Quando la mira non difetta... c'è il palo. Almeno è sempre presente

DZEKO 6,5 - Si sbatte, ma sbaglia quasi sempre la scelta. Come nel primo tempo, quando invece di servire Pellegrini tutto solo cicca il pallone. Nella ripresa si sveglia e realizza il gol del pari, poi si danna e sbatte su De Gea (DAL 76' MAYORAL 5 - Ha l'occasione per timbrare il cartellino, ma non la sfrutta)

Segui 90min su Instagram.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli