Italia markets open in 2 hours 27 minutes
  • Dow Jones

    33.745,40
    -55,20 (-0,16%)
     
  • Nasdaq

    13.850,00
    -50,20 (-0,36%)
     
  • Nikkei 225

    29.849,97
    +311,24 (+1,05%)
     
  • EUR/USD

    1,1895
    -0,0023 (-0,19%)
     
  • BTC-EUR

    50.822,33
    -47,41 (-0,09%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.291,35
    -3,23 (-0,25%)
     
  • HANG SENG

    28.727,53
    +274,25 (+0,96%)
     
  • S&P 500

    4.127,99
    -0,81 (-0,02%)
     

Roma-Milan è la partita di Kessie. I rossoneri si aggrappano a lui ma c'è un contratto da blindare

Antonio Parrotto
·1 minuto per la lettura

Franck Kessie è uno dei migliori centrocampisti in circolazione, uno dei migliori del nostro campionato e non solo. Freddo dal dischetto, praticamente infallibile, l'ivoriano si è imposto anche e soprattutto grazie alla sua forza fisica, che lo rende un elemento insostituibile nella squadra di Pioli.

Ora il Milan affronterà la Roma e quella con i giallorossi è un po' la partita di Franck, per le note vicende di mercato che risalgono al 2017, con i giallorossi che furono vicini all'acquisto del centrocampista dall'Atalanta, prima del blitz di Fassone e Mirabelli che lo portarono al Milan.

Franck Kessie | Marco Luzzani/Getty Images
Franck Kessie | Marco Luzzani/Getty Images

Il centrocampo del Milan in questo momento è in affanno e, scrive calciomercato.com, Kessie è l'ultimo baluardo della mediana, uno dei pochi a salvarsi contro la Stella Rossa in Europa League. Ora però c'è un contratto da blindare. Franck guadagna 2,2 milioni e il contratto è in scadenza nel 2022. Gli interessi non mancano, soprattutto in Premier League, ma la volontà del giocatore è quella di proseguire il suo percorso di crescita con la maglia rossonera ma ora la palla passa al Milan. Il club rossonero deve iniziare a pensare al rinnovo di Kessie, presentando un'offerta consona alla crescita del centrocampista.

Segui 90min su Facebook, Instagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo del Milan e della Serie A.