Italia markets open in 8 hours 49 minutes
  • Dow Jones

    30.273,87
    -42,45 (-0,14%)
     
  • Nasdaq

    11.148,64
    -27,77 (-0,25%)
     
  • Nikkei 225

    27.120,53
    +128,32 (+0,48%)
     
  • EUR/USD

    0,9888
    -0,0098 (-0,98%)
     
  • BTC-EUR

    20.278,26
    -396,75 (-1,92%)
     
  • CMC Crypto 200

    456,09
    -2,31 (-0,50%)
     
  • HANG SENG

    18.087,97
    +1.008,46 (+5,90%)
     
  • S&P 500

    3.783,28
    -7,65 (-0,20%)
     

Roma, i vigili salvano un uomo incastrato in un tunnel: l’ipotesi colpo in banca a Ferragosto

uomo incastrato tunnel
uomo incastrato tunnel

Un uomo incastrato in un tunnel è stato salvato dai vigili del fuoco a Roma: le forze dell’ordine ipotizzano che il soggetto possa far parte di una banda di ladri che stava organizzando un furto in una banca situata nei pressi dell’incidente.

Roma, i vigili salvano un uomo incastrato in un tunnel

I vigili del fuoco hanno estratto un uomo da un tunnel profondo circa cinque metri nel quale era rimasto incastrato. Il salvataggio è avvenuto dopo circa otto ore dal momento in cui erano cominciate le operazioni di salvataggio per recuperare il soggetto intrappolato. L’episodio si è verificato in via Innocenzo XVI nel quartiere Aurelio di Roma, nei pressi della Basilica di San Pietro.

Secondo quanto riferito da Il Corriere della Sera, il protagonista della vicenda sarebbe un uomo di 50 anni che verte in gravi condizioni: è stato, infatti, ricoverato al Gemelli in prognosi riservata.

A quanto si apprende, il soggetto stava scavando un cunicolo insieme ad altre tre persone quando gli è crollata addosso della terra. Per compiere il salvataggio, è stata usata una ruspa per allagare il varco. I complici del 50enne, invece, sono stati rintracciati dai carabinieri mentre bazzicavano nell’area dell’incidente. A poche centinaia di metri dal luogo, si trovano due banche e gli inquirenti stanno ipotizzando che il gruppo fosse in realtà una banda di ladri che volevano organizzare un colpo in uno dei caveau situati nelle vicinanze.

L’ipotesi colpo in banca a Ferragosto

Le autorità, quindi, suppongono che i presunti ladri volessero approfittare della città deserta nella settimana di Ferragostoper una rapina. Non tutto, però, è andato secondo i piani e una parte di asfalto è franata durante lo scavo.

Pertanto, contattare il 112 è stato inevitabile. Sulla base delle informazioni sinora diffuse, i membri della banda sono tutti cittadini italiani con precedenti di furto. Gli uomini sono stati fermati dai carabinieri e sono stati portati alla caserma di Trastevere.