Italia markets closed
  • Dow Jones

    35.104,49
    +266,33 (+0,76%)
     
  • Nasdaq

    14.756,81
    +75,74 (+0,52%)
     
  • Nikkei 225

    27.641,83
    -139,19 (-0,50%)
     
  • EUR/USD

    1,1868
    -0,0008 (-0,07%)
     
  • BTC-EUR

    32.127,12
    -1.154,68 (-3,47%)
     
  • CMC Crypto 200

    931,06
    -12,38 (-1,31%)
     
  • HANG SENG

    26.194,82
    -40,98 (-0,16%)
     
  • S&P 500

    4.420,89
    +33,73 (+0,77%)
     

Round da 3,5mln per Young Platform, United Ventures lead investor

·2 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 28 giu. (askanews) - Round da 3,5 milioni di euro per Young Platform, la startup italiana che semplifica l'acquisto delle criptovalute come i Bitcoin. A guidare l'aumento di capitale è stato il fondo di venture capital italiano United Ventures, con un pool di selezionati investitori e business angels italiani e internazionali, tra cui Ithaca Investments, Luca Ascani come scout di Accel, Max Ciociola e Pietro Invernizzi.

Fondata nel 2018 da sei studenti di Informatica dell'Università di Torino, Young Platform si propone di semplificare l'accesso al mondo delle criptovalute attraverso un hub di prodotti digitali che rispondono alle esigenze di diversi segmenti di utenti, dal principiante all'esperto. La piattaforma anche offre un'intensa attività educativa e di divulgazione della tecnologia blockchain e delle sue applicazioni.

La società, che ha sede presso l'incubatore I3P del Politecnico di Torino, in tre anni ha raccolto una community che conta oggi 300mila utenti. Ora l'investimento da 3,5 milioni è finalizzato a sostenere il rafforzamento tecnologico e lo sviluppo di nuovi prodotti, l'ampliamento della struttura organizzativa e il consolidamento nel panorama crypto a livello italiano e internazionale.

"La tecnologia blockchain e le criptovalute sono arrivati a un punto di svolta. Educazione finanziaria e compliance saranno fondamentali per passare alla fase successiva e dare a sempre più persone accesso a questa asset class in evoluzione e finora riservata a una cerchia troppo ristretta di utenti", ha detto Massimiliano Magrini, Managing Partner di United Ventures.

Andrea Ferrero, Co-Founder e CEO di Young Platform, si è detto "sicuro che l'assetto raggiunto permetterà a Young Platform di diventare leader del mercato italiano entro la fine dell'anno. Siamo ancora agli inizi di questo settore e siamo convinti che con il supporto di questo partner di eccezione, Young Platform sarà in grado di ritagliarsi, partendo dal mercato italiano, un ruolo di rilievo a livello europeo ed internazionale", ha concluso.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli