Italia markets close in 6 hours 46 minutes
  • FTSE MIB

    25.472,00
    +118,64 (+0,47%)
     
  • Dow Jones

    33.919,84
    -50,63 (-0,15%)
     
  • Nasdaq

    14.746,40
    +32,49 (+0,22%)
     
  • Nikkei 225

    29.639,40
    -200,31 (-0,67%)
     
  • Petrolio

    71,71
    +1,22 (+1,73%)
     
  • BTC-EUR

    36.087,72
    -1.099,75 (-2,96%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.053,90
    -9,95 (-0,94%)
     
  • Oro

    1.775,90
    -2,30 (-0,13%)
     
  • EUR/USD

    1,1733
    +0,0003 (+0,02%)
     
  • S&P 500

    4.354,19
    -3,54 (-0,08%)
     
  • HANG SENG

    24.221,54
    +122,40 (+0,51%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.124,84
    +27,33 (+0,67%)
     
  • EUR/GBP

    0,8599
    +0,0020 (+0,23%)
     
  • EUR/CHF

    1,0827
    -0,0003 (-0,03%)
     
  • EUR/CAD

    1,5020
    -0,0003 (-0,02%)
     

Rovazzi torna a parlare del litigio con Fedez: “Era amicizia vera, ma lui è molto malfidato”

·1 minuto per la lettura
(Photo: Instagram)
(Photo: Instagram)

“Mischiare il lavoro all’amicizia è sempre molto pericoloso. È una situazione difficile da spiegare quella lì, come posso spiegartela? Non si può”. Sono passati ormai più di tre anni da quando ha litigato con Fedez, ma Rovazzi è tornato a parlare dei motivi che hanno interrotto il rapporto e il sodalizio artistico. Lo ha fatto nel corso di un’intervista a Stories, su SkyTg24.

“Io non ho mai voluto portarla sul piano pubblico, mi è sempre piaciuto parlare vis a vis con le persone”, ha spiegato Fabio Rovazzi, “E così ho fatto poi con lui: dopo tutte le cose che sono successe io penso di averlo visto almeno due volte, parlando di tutto quanto e chiarendo parecchi aspetti di tutta la situazione. E mi dispiace, sostanzialmente mi dispiace molto perché era un’amicizia vera, nel senso che siamo diventati amici molto prima che io diventassi quello che sono, era nata in modo super spontaneo ed era un’amicizia vera”.

I motivi della rottura sarebbero riconducibili al carattere del rapper: “Da un lato, c’è una persona che fa veramente fatica a stringere dei legami, a differenza mia, nel senso che lui è molto malfidato di default. Mi è dispiaciuto che abbia dovuto portarla sul piano pubblico, quando potevamo oggettivamente parlarne tranquillamente. L’unica cosa che posso dire riguardo a quella situazione è che sono molto dispiaciuto, quello sì, quello sicuramente”.

Questo articolo è originariamente apparso su L'HuffPost ed è stato aggiornato.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli