Italia markets closed
  • FTSE MIB

    26.565,41
    -317,06 (-1,18%)
     
  • Dow Jones

    34.725,47
    +564,69 (+1,65%)
     
  • Nasdaq

    13.770,57
    +417,79 (+3,13%)
     
  • Nikkei 225

    26.717,34
    +547,04 (+2,09%)
     
  • Petrolio

    87,29
    +0,68 (+0,79%)
     
  • BTC-EUR

    33.840,21
    +547,74 (+1,65%)
     
  • CMC Crypto 200

    863,83
    +21,37 (+2,54%)
     
  • Oro

    1.792,30
    -2,70 (-0,15%)
     
  • EUR/USD

    1,1152
    +0,0005 (+0,04%)
     
  • S&P 500

    4.431,85
    +105,34 (+2,43%)
     
  • HANG SENG

    23.550,08
    -256,92 (-1,08%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.136,91
    -48,06 (-1,15%)
     
  • EUR/GBP

    0,8320
    -0,0008 (-0,10%)
     
  • EUR/CHF

    1,0375
    +0,0001 (+0,01%)
     
  • EUR/CAD

    1,4232
    +0,0044 (+0,31%)
     

Rublo guadagna in vista di colloqui Biden-Putin

·1 minuto per la lettura
Monete di rublo russo

MOSCA (Reuters) - Il rublo ha aperto in rialzo, in vista di una videochiamata tra il presidente russo Vladimir Putin e il suo omologo statunitense Joe Biden che si terrà nel corso della giornata.

Biden avvertirà Putin delle gravi conseguenze economiche in cui incorrerà la Russia se dovesse procedere con l'invasione dell'Ucraina, ha detto ieri un alto funzionario dell'amministrazione statunitense, mandando in rosso la valuta russa nelle ultime ore di negoziazione.

Alle 07,48 circa, il rublo era più forte dello 0,39% rispetto al dollaro a 74,02 e aveva guadagnato lo 0,33% per scambiare a 83,60 contro l'euro.

Biden e Putin terranno una videochiamata nella quale gli Stati Uniti cercheranno di impedire alla Russia di lanciare un'azione militare contro l'Ucraina dopo che Mosca ha ammassato decine di migliaia di soldati al confine con l'Ucraina. La Russia ha negato tali piani.

Una fonte a conoscenza della situazione ha detto che la possibilità di prendere di mira la cerchia ristretta di Putin è stata discussa, ma che nessuna decisione è stata presa in merito.

Secondo un'altra fonte a conoscenza della vicenda, anche gli Stati Uniti e i loro alleati europei stanno prendendo in considerazione sanzioni contro le più grandi banche russe. Un'altra opzione considerata è stata prendere di mira la capacità della Russia di convertire i rubli in dollari e altre valute, ha detto la fonte.

Per la guida alle azioni russe

Per i buoni del tesoro russi

(Tradotto da Alice Schillaci in redazione a Danzica, in redazione a Roma Stefano Bernabei, alice.schillaci@thomsonreuters.com, +48587696614)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli