Italia Markets open in 2 hrs 58 mins

Rumor banche: UniCredit più possibilista su dossier Mps con dote Tesoro da 3,6 miliardi

Laura Naka Antonelli
·1 minuto per la lettura

MF ripropone oggi il dossier Mps-Unicredit, segnalando come la banca guidata da Jean-Pierre Mustier stia aprendo al Tesoro, complice la ricca dote presente nella legge di bilancio e valutata 3,6 miliardi che andrebbe a chi volesse accollarsi la banca senese. Si parla della "norma sulla trasformazione delle imposte differite in crediti fiscali". Dall'altro lato, scrive Mf, "nel corso del weekend è emersa la possibilità di trasferire l'intero contenzioso legale (che oggi vale circa 10 miliardi) dai libri di Siena allo Stato, che potrebbe far intervemire la controllata di Cdp Fintecna". Insomma, MF scrive che il ceo Jean Pierre Mustier sarebbe ora "più possibilista sull'operazione".