Italia markets closed
  • FTSE MIB

    22.534,57
    -451,13 (-1,96%)
     
  • Dow Jones

    33.706,74
    -292,30 (-0,86%)
     
  • Nasdaq

    12.705,21
    -260,13 (-2,01%)
     
  • Nikkei 225

    28.930,33
    -11,81 (-0,04%)
     
  • Petrolio

    89,91
    -0,59 (-0,65%)
     
  • BTC-EUR

    20.846,12
    -2.458,74 (-10,55%)
     
  • CMC Crypto 200

    504,88
    -36,72 (-6,78%)
     
  • Oro

    1.760,30
    -10,90 (-0,62%)
     
  • EUR/USD

    1,0044
    -0,0048 (-0,47%)
     
  • S&P 500

    4.228,48
    -55,26 (-1,29%)
     
  • HANG SENG

    19.773,03
    +9,12 (+0,05%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.730,32
    -47,06 (-1,25%)
     
  • EUR/GBP

    0,8484
    +0,0030 (+0,36%)
     
  • EUR/CHF

    0,9622
    -0,0026 (-0,27%)
     
  • EUR/CAD

    1,3036
    -0,0024 (-0,19%)
     

Brittney Griner scrive a Biden: "In carcere in Russia, mi riporti a casa"

(Adnkronos) - "Seduta qui in una prigione russa, sola con i miei pensieri e senza la protezione di mia moglie, la mia famiglia, i miei amici, la maglia olimpica, sono terrorizzata dalla possibilità di poter rimanere qui per sempre". E' quanto si legge nella lettera che Brittney Griner, stella del basket Usa in carcere in Russia dallo scorso febbraio per detenzione di droga, ha scritto a Joe Biden e che è stata consegnata alla Casa Bianca in una data simbolica come il 4 luglio, il giorno della festa nazionale negli Usa.

"Capisco che lei sta affrontando così tante cose ma per favore non si dimentichi di me e dagli altri detenuti americani - prosegue la lettera della 31enne campionessa di basket - per favore faccia tutto il possibile per riportarci a casa. Ho votato per la prima volta nel 2020 ed ho votato per lei, ho fiducia in lei". "Mi manca mia moglie, la mia famiglia, la mia squadra - scrive ancora Griner - mi uccide sapere che stanno soffrendo e sarò grata per qualsiasi cosa lei farà per farmi tornare a casa".

Rispondendo alla richiesta di un commento del Washington Post, la portavoce del Consiglio di Sicurezza Nazionale ha detto che "la squadra di Biden è in contatto regolare con la famiglia di Brittney e continuerà a lavorare per dare sostegno".

"Noi crediamo che la Russia stia detenendo in modo ingiusto Griner - ha aggiunto Adrienne Watson - il presidente Biden ha più volte ripetuto la necessità di vedere rilasciati tutti gli americani tenuti in ostaggio o detenuti in modo ingiusto: il governo continua a lavorare con tutti i mezzi per riportare Brittney a casa".

La lettera è stata inviata qualche giorno dopo l'udienza di venerdì scorso durante la quale a Griner è stata notificata l'accusa di possesso di stupefacenti per essere stata trovata in possesso di cariche della sigaretta elettrica contenenti olio di cannabis durante un controllo all'aeroporto di Mosca. E' previsto che Griner rimanga in carcere fino a dicembre quando si dovrebbe svolgere il processo per il quale rischia una condanna fino a 10 anni.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli