Italia markets closed
  • Dow Jones

    30.016,35
    -299,97 (-0,99%)
     
  • Nasdaq

    10.967,74
    -208,67 (-1,87%)
     
  • Nikkei 225

    27.120,53
    +128,32 (+0,48%)
     
  • EUR/USD

    0,9860
    -0,0126 (-1,26%)
     
  • BTC-EUR

    20.224,69
    -288,15 (-1,40%)
     
  • CMC Crypto 200

    451,36
    -7,05 (-1,54%)
     
  • HANG SENG

    18.087,97
    +1.008,46 (+5,90%)
     
  • S&P 500

    3.740,44
    -50,49 (-1,33%)
     

Russia, diplomazia "discreta" con Usa su scambio Griner - ministero Esteri

FILE PHOTO: Court hearing of U.S. basketball player Brittney Griner

(Reuters) - Il ministero degli Esteri russo ha reso noto di essere impegnato in una "diplomazia discreta" con gli Stati Uniti in merito a un potenziale scambio di prigionieri che includerebbe la stella del basket Brittney Griner.

Griner, due volte medaglia d'oro olimpica e stella della Women's National Basketball Association (Wnba), è stata condannata a nove anni di carcere in Russia con accuse legate al traffico di droga il 4 agosto, una sentenza che il presidente degli Stati Uniti Joe Biden ha definito "inaccettabile".

"E' in corso una diplomazia discreta che dovrebbe dare i suoi frutti se Washington la seguirà, senza cadere nella propaganda attraverso il clamore dei media per ottenere punti prima delle elezioni", ha detto Ivan Nechaev, un portavoce del ministero degli Esteri russo, riferendosi alle elezioni di midterm statunitensi di novembre.

In precedenza, il Cremlino aveva detto che i funzionari statunitensi stavano minando gli sforzi per garantire uno scambio di prigionieri ricorrendo alla cosiddetta "diplomazia del megafono" per attirare attenzione sul caso.

Washington si è offerta di scambiare il trafficante d'armi russo Viktor Bout con Griner e l'ex marine Paul Whelan, hanno riferito a Reuters fonti a conoscenza della situazione.

(Tradotto da Luca Fratangelo, editing Sabina Suzzi)