Italia markets closed
  • FTSE MIB

    22.534,57
    -451,13 (-1,96%)
     
  • Dow Jones

    33.706,74
    -292,30 (-0,86%)
     
  • Nasdaq

    12.705,21
    -260,13 (-2,01%)
     
  • Nikkei 225

    28.930,33
    -11,81 (-0,04%)
     
  • Petrolio

    89,91
    -0,59 (-0,65%)
     
  • BTC-EUR

    20.817,47
    -2.493,89 (-10,70%)
     
  • CMC Crypto 200

    504,88
    -36,72 (-6,78%)
     
  • Oro

    1.760,30
    -10,90 (-0,62%)
     
  • EUR/USD

    1,0044
    -0,0048 (-0,47%)
     
  • S&P 500

    4.228,48
    -55,26 (-1,29%)
     
  • HANG SENG

    19.773,03
    +9,12 (+0,05%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.730,32
    -47,06 (-1,25%)
     
  • EUR/GBP

    0,8484
    +0,0030 (+0,36%)
     
  • EUR/CHF

    0,9622
    -0,0026 (-0,27%)
     
  • EUR/CAD

    1,3036
    -0,0024 (-0,19%)
     

Russia, nessun contatto diplomatico con Canada e Germania su turbine a gas

Fiamme di un fornello a gas in una casa a Nizza, in Francia

(Reuters) - La portavoce del ministero degli Esteri russo, Maria Zakharova, ha detto che Mosca non è in contatto diplomatico con il Canada e la Germania riguardo alla riparazione di una turbina, che Mosca ha indicato come causa della riduzione dei flussi di gas verso l'Europa attraverso il gasdotto Nord Stream 1.

Questo mese Gazprom, controllata dallo Stato russo, ha ridotto i flussi al 40% dei livelli abituali, indicando come motivazione il ritardo nella restituzione delle apparecchiature in manutenzione in Canada da parte della tedesca Siemens Energy.

Il Cremlino sostiene che sono state le sanzioni occidentali ad avere ritardato la restituzione delle apparecchiature dal Canada a Gazprom.

(Tradotto da Chiara Scarciglia, editing Gianluca Semeraro)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli