Italia markets close in 1 hour 22 minutes
  • FTSE MIB

    24.053,37
    +177,29 (+0,74%)
     
  • Dow Jones

    31.965,44
    +36,82 (+0,12%)
     
  • Nasdaq

    11.268,92
    +4,48 (+0,04%)
     
  • Nikkei 225

    26.677,80
    -70,34 (-0,26%)
     
  • Petrolio

    110,54
    +0,77 (+0,70%)
     
  • BTC-EUR

    27.846,50
    +526,41 (+1,93%)
     
  • CMC Crypto 200

    661,63
    -9,38 (-1,40%)
     
  • Oro

    1.847,70
    -17,70 (-0,95%)
     
  • EUR/USD

    1,0670
    -0,0068 (-0,63%)
     
  • S&P 500

    3.944,75
    +3,27 (+0,08%)
     
  • HANG SENG

    20.171,27
    +59,17 (+0,29%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.669,08
    +21,52 (+0,59%)
     
  • EUR/GBP

    0,8516
    -0,0047 (-0,55%)
     
  • EUR/CHF

    1,0270
    -0,0040 (-0,39%)
     
  • EUR/CAD

    1,3688
    -0,0069 (-0,50%)
     

**Russia: Putin alla ricerca di modalità per togliere ong da elenco agenti stranieri**

·1 minuto per la lettura

(Adnkronos) - Vladimir Putin ha dato istruzioni alle agenzie del governo competenti di "analizzare" la legge che regola le attività delle organizzazioni considerate come agenti stranieri introdotta nel 2012 e in seguito inasprita ed estesa a individui e media ed eventuali "modalità per rimuovere le ong" dalla lista nera. Secondo quanto si legge su un ordine pubblicato sul sito del Cremlino rilanciato dall'agenzia Tass, il ministero della Giustizia, l'Ufficio del Procuratore generale e il Consiglio presidenziale per i diritti umani, dovranno presentare le loro conclusioni entro il primo maggio.

La richiesta viene formalizzata dopo le proteste sollevate in tutto il mondo per la decisione di chiudere l'ong per la ricostruzione della storia delle vittime dei gulag e per la difesa dei diritti umani Memorial (Memorial Internazionale e il Centro per i diritti umani Memorial) accusata di aver violato tale legge. Memorial ha presentato un ricorso contro la decisione. Dovranno, precisa il Cremlino, anche essere "analizzate le norme che regolano le attività dei media che operano come agenti stranieri insieme anche a Roskomnadzor, il Consiglio presidenziale per la società civile e i diritti umani e l'Unione dei giornalisti in Russia.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli