Italia markets open in 9 hours
  • Dow Jones

    31.438,26
    -62,42 (-0,20%)
     
  • Nasdaq

    11.524,55
    -83,07 (-0,72%)
     
  • Nikkei 225

    26.871,27
    +379,30 (+1,43%)
     
  • EUR/USD

    1,0586
    +0,0028 (+0,26%)
     
  • BTC-EUR

    19.661,27
    -673,57 (-3,31%)
     
  • CMC Crypto 200

    455,80
    -6,00 (-1,30%)
     
  • HANG SENG

    22.229,52
    +510,46 (+2,35%)
     
  • S&P 500

    3.900,11
    -11,63 (-0,30%)
     

X CriCarlini/Ryanair, multa da Antitrust per accordo con Codacons su conciliazioni

(Adnkronos) - L’Antitrust ha elevato una sanzione di 200mila euro complessivi a Ryanair per l’accordo sulla risoluzione delle controversie stipulato con il Codacons, ravvedendo nelle Adr (Alternative Dispute Resolution) avviate a tutela dei diritti dei passeggeri una pratica commerciale scorretta. Lo rende noto la stessa associazione dei consumatori, verso la quale l’Autorità ha comminato una mini-sanzione da 5mila euro. Nella decisione, di cui l'Adnkronos ha preso visione in anteprima, l'Antitrust osserva che "Ryanair non ha fornito ai consumatori informazioni sufficienti in merito alle fonti di finanziamento dell’Adr, nonché in merito alle modalità di svolgimento della procedura, peraltro omettendo di rendere pubblico l’unico documento in qualche misura assimilabile ad un regolamento di conciliazione. Si tratta di profili sicuramente rilevanti ed essenziali per i consumatori".

Inoltre, si legge nel documento, "la mancata indicazione delle modalità di svolgimento delle Adr e del Regolamento che le disciplinava costituisce un’omissione informativa rilevante in quanto non consente di comprendere le reali caratteristiche del servizio fornito e quindi di valutarne adeguatamente la convenienza". Immediata la replica del Codacons: "L’Antitrust, dopo avere 'accertato' che milioni di passeggeri di Ryanair sono stati 'ingannati' dalla compagnia aerea per l’accordo siglato con il Codacons, per la vergogna di fare un flop eroga 5mila euro di sanzione alla più importante associazione di difesa dei diritti italiana", afferma il Codacons. Intanto, aggiunge, "'grazie' all’Antitrust questa estate milioni di passeggeri italiani che voleranno con Ryanair partiranno senza le tutele aggiuntive per i casi di disservizi nei voli previste dall’accordo sulle conciliazioni siglato dalla compagnia aerea con il Codacons".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli