Italia Markets close in 1 hr 48 mins

Sace premiata ai PFI Awards 2019

Red/Gab

Roma, 10 feb. (askanews) - SACE (Gruppo CDP) ha supportato due operazioni nel settore petrolchimico, rispettivamente del valore di 650 e 800 milioni di dollari, che sono state premiate ieri sera a Londra nel corso dei PFI Award 2019, la serata di gala organizzata da PFI, una delle principali riviste internazionali specializzate proprio nel project finance, per premiare i migliori progetti industriali nel mondo. All'evento hanno partecipato oltre 800 professionisti provenienti da aziende, banche e altre istituzioni finanziarie.

Nella prima operazione, relativa all'espansione della capacità della raffineria di Sitra in Bahrein di proprietà della compagnia petrolifera di stato Bapco, informa una nota, SACE è intervenuta a supporto di Technip Italy Spa e di circa 50 PMI subfornitrici italiane che hanno partecipato alla realizzazione del progetto.

Nella seconda operazione, invece, SACE ha supportato Tecnimont e altri 4 grandi esportatori italiani nel progetto Rapid in Malesia relativo alla costruzione di una raffineria ed un impianto petrolchimico all'interno del più ampio complesso industriale chiamato Pengerang Industrial Complex. Anche in questa operazione SACE ha sostenuto più di 110 PMI che hanno contribuito alla realizzazione del nuovo impianto come subfornitrici di Tecnimont.

Attraverso questi premi, SACE "conferma il proprio ruolo a sostegno dell'economia reale italiana, realizzata tanto dalle grandi aziende esportatrici che da piccole e medie imprese organizzate in filiere produttive d'eccellenza".