Italia markets closed
  • FTSE MIB

    25.124,91
    +319,70 (+1,29%)
     
  • Dow Jones

    34.989,23
    +165,88 (+0,48%)
     
  • Nasdaq

    14.818,74
    +134,15 (+0,91%)
     
  • Nikkei 225

    27.548,00
    +159,80 (+0,58%)
     
  • Petrolio

    72,01
    +0,10 (+0,14%)
     
  • BTC-EUR

    27.321,43
    -293,34 (-1,06%)
     
  • CMC Crypto 200

    778,01
    -15,72 (-1,98%)
     
  • Oro

    1.801,90
    -3,50 (-0,19%)
     
  • EUR/USD

    1,1779
    +0,0006 (+0,05%)
     
  • S&P 500

    4.405,10
    +37,62 (+0,86%)
     
  • HANG SENG

    27.321,98
    -401,86 (-1,45%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.109,10
    +50,05 (+1,23%)
     
  • EUR/GBP

    0,8561
    +0,0014 (+0,17%)
     
  • EUR/CHF

    1,0829
    +0,0012 (+0,11%)
     
  • EUR/CAD

    1,4801
    +0,0021 (+0,14%)
     

Sace Simest (Cdp) e UniCredit insieme per sostenere le imprese

·1 minuto per la lettura

Milano, 26 mar. (askanews) - Sace Simest, il polo dell'export e dell'internazionalizzazione del Gruppo Cdp, e UniCredit, hanno siglato un accordo per sostenere le imprese italiane, in particolare pmi e Mid, nell'affrontare l'emergenza legata alla diffusione del Covid-19 e dei suoi impatti sull'operatività aziendale. Le risorse consentiranno alle imprese di superare le difficoltà legate a momentanei ritardi nei flussi di incasso degli ordini e delle commesse in essere e di far fronte alle limitazioni nelle consegne ai clienti o dai fornitori, garantendo, quindi, continuità nella loro operatività con i mercati internazionali. Attraverso il plafond dedicato da 1 miliardo di euro, saranno offerti finanziamenti a breve termine (fino a 18 mesi), erogati da UniCredit e garantiti da Sace, a favore delle aziende clienti della banca, per far fronte alle esigenze di capitale circolante e permettere a queste di assorbire al meglio lo shock subito dalla filiera produttiva nazionale e internazionale a seguito della diffusione in tutto il mondo del Covid-19.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli