Italia Markets closed

Saipem recupera con dichiarazioni AD dopo calo su trim1 sotto attese

·1 minuto per la lettura
Il logo Saipem sul ponte di una nave Saipem 10000 nel porto di Genova
Il logo Saipem sul ponte di una nave Saipem 10000 nel porto di Genova

Scatto in Borsa per il titolo Saipem che si riporta in positivo - in una giornata molto pesante per gli indici globali a causa dei timori di nuovi lockdown - dopo un avvio in forte ribasso a seguito dei risultati del terzo trimestre sotto le attese.

Aiutano le dichiarazioni dell'AD, Stefano Cao, che stima un obiettivo di investimenti per il 2021 sopra il target di quest'anno inferiore ai 400 milioni.

Intorno alle 12,00 le azioni Saipem balzano dell'1,3% a 1,42 euro per azione. Il titolo era partito in forte calo stamani, sospeso per eccesso di ribasso, con una contrazione intorno al 6,5%. A pesare il dato della perdita netta nel trimestre di 131 milioni di euro a causa dell'impatto di maggiori costi a seguito del deterioramento del contesto per l'intensificarsi dell'epidemia da Covid-19. Il dato è sotto le attese del mercato di una perdita di 31 milioni, secondo Refinitiv.

"Di fatto il Ceo ha detto che il quarto trimestre sarà migliore del terzo, confermando la guidance per quest'anno, mentre vede per il 2021 un miglioramento del capex rispetto al target di quest'anno", ha sottolineato un analista.

"C'è stata una reazione un po' emotiva sul titolo, che è sceso molto di recente, a causa del crollo del prezzo del greggio, mentre oggi il newsflow non è poi così negativo", aggiunge l'analista.

(Giancarlo Navach, in redazione a Milano Cristina Carlevaro)