Italia Markets closed

Saipem spicca il volo: ecco cosa ha alimentato lo shopping oggi

Davide Pantaleo
 

A salire sul podio tra le blue chips quest'oggi è stata Saipem (Londra: 0NWY.L - notizie) che, dopo due sedute consecutive in calo, ha vissuto una giornata decisamente scoppiettante. Il titolo, archiviata la sessione di ieri con un calo di oltre un punto percentuale, quest'oggi si è riscattato con decisione, fermandosi a poca distanza dai massimi intraday.

Saipem ha terminato le contrattazioni a 4,032 euro, con un rally del 3,65% e volumi di scambio intensi, visto che a fine sessione sono transitate sul mercato oltre 18 milioni di azioni, rispetto alla media degli ultimi tre mesi pari a circa 7 milioni di pezzi.
Saipem (EUREX: 577305.EX - notizie) è schizzato in avanti nel giorno in cui è stato siglato l'accordo quadro tra Italia e Iran per l'apertura di linee di credito fino a 5 miliardi di euro, da destinare a progetti di investimento.

A beneficiarne potrebbe esserne anche Saipem che intanto oggi ha sfruttato anche la promozione arrivata da Bernstein, i cui analisti hanno cambiato strategia sul titolo da "underperform" a "market perform", con un prezzo obiettivo alzato da 3,1 a 3,5 euro, già superato dalle valutazioni correnti di Borsa.

Il cambio di rating è stato deciso alla luce della sottoperformance degli ultimi anni e gli analisti hanno segnalato che oggi gli investitori hanno aspettative più basse e più consapevolezza delle sfide con cui Saipem dovrà fare i conti.
Da segnalare infine che il titolo è stato favorito nella sua ascesa anche dal rialzo dei prezzi del petrolio che guadagnano circa 1 dollaro rispetto al close di ieri, passando di mano in area 64,5 dollari al barile. 

Per ulteriori notizie, analisi, interviste, visita il sito di Trend Online