Italia markets close in 7 hours 12 minutes
  • FTSE MIB

    25.054,71
    -241,69 (-0,96%)
     
  • Dow Jones

    35.144,31
    +82,76 (+0,24%)
     
  • Nasdaq

    14.840,71
    +3,72 (+0,03%)
     
  • Nikkei 225

    27.970,22
    +136,93 (+0,49%)
     
  • Petrolio

    71,99
    +0,08 (+0,11%)
     
  • BTC-EUR

    31.642,99
    -745,69 (-2,30%)
     
  • CMC Crypto 200

    882,31
    -33,17 (-3,62%)
     
  • Oro

    1.796,80
    -2,40 (-0,13%)
     
  • EUR/USD

    1,1776
    -0,0032 (-0,27%)
     
  • S&P 500

    4.422,30
    +10,51 (+0,24%)
     
  • HANG SENG

    25.038,68
    -1.153,64 (-4,40%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.069,74
    -32,85 (-0,80%)
     
  • EUR/GBP

    0,8546
    +0,0007 (+0,09%)
     
  • EUR/CHF

    1,0806
    -0,0002 (-0,02%)
     
  • EUR/CAD

    1,4819
    +0,0012 (+0,08%)
     

Saipem: Tar Lazio respinge ricorso su delibera Consob su bilancio esercizio 2016

·1 minuto per la lettura

Con una sentenza depositata ieri il Tribunale Amministrativo Regionale (Tar) del Lazio ha respinto il ricorso presentato da Saipem il 27 aprile 2018 contro la delibera Consob 20324 del 2 marzo 2018, con la quale la Commissione "aveva accertato la non conformità del bilancio consolidato e di esercizio 2016 di Saipem alle norme che ne governano la predisposizione". Con riferimento in particolare "alla non corretta applicazione del principio della contabilizzazione per competenza sancito dalla norma contabile IAS 1; alla mancata applicazione del principio contabile IAS 8 in relazione alla correzione degli errori attinenti al bilancio 2015; e il processo di stima del tasso di attualizzazione ai sensi del principio contabile IAS 36. Il Tar del Lazio ha rigettato la richiesta di Saipem di annullamento della Delibera. Il gruppo ha annunciato la sua intenzione di presentare ricorso al Consiglio di Stato contro la sentenza del Tar Lazio

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli