Italia Markets closed

Saipem: vinti due contratti per realizzare parchi eolici offshore in Scozia e Taiwan

Valeria Panigada

Saipem ha vinto due contratti dal valore complessivo di 750 milioni di euro. In particolare, il gruppo si è aggiudicato un contratto da parte della francese EDF Renewables per la costruzione del parco eolico offshore in Scozia. Si tratta del primo progetto chiavi in mano assegnato a Saipem nel settore dei parchi eolici offshore. Lo scopo del lavoro comprende l’ingegneria, approvvigionamento, costruzione e installazione di 54 fondazioni (jacket) per un equivalente numero di turbine eoliche con una capacità di circa 8MW ciascuna, delle 2 fondazioni (jacket) per le sottostazioni elettriche e il relativo trasporto e installazione di queste ultime.

Saipem si è inoltre aggiudicata un nuovo contratto per la realizzazione del parco eolico offshore Formosa 2, a Taiwan. Lo scopo del lavoro include la fornitura di materiale e la fabbricazione di 32 strutture di fondazione per altrettante turbine eoliche. Il parco eolico sarà sviluppato da una partnership tra Green Investment Group del fondo Macquarie e Swancor Renewable Energy, al largo di Miaoli County, sulla costa occidentale di Taiwan. I lavori di costruzione del progetto partiranno all’inizio del 2020.

Il valore complessivo di questi due nuovi contratti è di circa 750 milioni di euro e rappresenta oltre il 15% degli ordini acquisiti dalla divisione E&C Offshore da inizio anno.