Italia markets open in 54 minutes
  • Dow Jones

    28.210,82
    -97,97 (-0,35%)
     
  • Nasdaq

    11.484,69
    -31,80 (-0,28%)
     
  • Nikkei 225

    23.509,25
    -130,21 (-0,55%)
     
  • EUR/USD

    1,1854
    -0,0013 (-0,11%)
     
  • BTC-EUR

    10.777,96
    +1.448,56 (+15,53%)
     
  • CMC Crypto 200

    256,23
    +11,34 (+4,63%)
     
  • HANG SENG

    24.747,42
    -7,00 (-0,03%)
     
  • S&P 500

    3.435,56
    -7,56 (-0,22%)
     

Salcef entra nel mercato ferroviario Usa con sostegno Unicredit

Glv
·2 minuti per la lettura

Roma, 13 ott. (askanews) - Salcef Group, tramite la controllata Salcef Usa, ha acquisito il 90% del capitale di Delta Railroad Construction, società con sede in Ohio, attiva dal 1957 in Usa e in Canada nel settore costruzioni e manutenzioni di impianti e macchinari ferroviari. Lo afferma Unicredit, sottolineando che "l'acquisizione è stata finanziata mediante mezzi propri della Salcef Usa, usando in parte risorse fornite da Salcef Group alla sua controllata a titolo di aumento capitale sociale, e in parte con il trasferimento della somma di 23,910 milioni di euro, finanziata da Unicredit a Salcef Group, tramite un acquisition loan concesso per completare la provvista necessaria per il perfezionamento dell'operazione". Il finanziamento è stato inoltre garantito dalla Sace, per una percentuale pari al 60%. L'acquisizione consente alla società "di perseguire la strategia di crescita per linee esterne, con l'ingresso nel mercato nordamericano. Gli Usa vantano il network ferroviario più vasto del mondo, con più di 250mila chilometri di binari, prettamente adibiti al trasporto di merci, con un imponente programma di sviluppo per la realizzazione di nuove linee ad alta velocità, insieme all'ammodernamento e potenziamento delle linee esistenti". I sette maggiori operatori ferroviari americani "investono stabilmente più di 25 miliardi all'anno per mantenere e migliorare le performance delle linee esistenti e i numerosi gestori pubblici di reti di trasporto passeggeri e metropolitano hanno previsto importanti programmi di potenziamento delle proprie infrastrutture nei prossimi anni". "Siamo estremamente orgogliosi - sostiene il presidente della Salcef, Gilberto Salciccia - di avere perfezionato quella che riteniamo la più rilevante acquisizione effettuata dal nostro gruppo negli ultimi anni. Riteniamo che le sinergie tra Salcef e Delta possano essere nel medio termine estremamente rilevanti, sia nel settore dell'armamento ferroviario sia nella produzione di macchinari e materiali ferroviari. In accordo con i membri della famiglia Laurello, che rimarranno attivamente nella struttura manageriale e societaria di Delta, svilupperemo le attività aziendali anche sfruttando le esperienze e il know-how maturate dal gruppo Salcef nel mercato ferroviario europeo e la presenza stabile di Delta in molti Stati degli Usa". "Questa operazione - aggiunge Andrea Casini, co-Ceo Commercial banking Italy di Unicredit - è un'ulteriore testimonianza della grande vicinanza di Unicredit alle aziende italiane. Con questo finanziamento supportiamo un'azienda che in un contesto complesso come quello attuale ha deciso di perseguire una strategia di crescita, puntando sul mercato nordamericano".