Italia Markets closed

Salini Impregilo, ordini acquisiti da inizio anno a 7,3 miliardi -2-

BOL

Roma, 13 nov. (askanews) - Tra i principali progetti aggiudicati quest'anno si annoverano: Salini Impregilo:

• Impianto idroelettrico di Snowy 2.0 (Australia): AU$ 5,1 miliardi - Salini Impregilo, capogruppo della joint-venture Future Generation con una quota maggioritaria combinata del 65%, realizzerà i lavori di ingegneria civile ed elettromeccanica dell'impianto idroelettrico di Snowy 2.0. Snowy 2.0 è il più grande progetto in Australia nel settore idroelettrico e prevede la realizzazione di un'ulteriore rete di impianti nell'ambito dello Snowy Mountains Hydro-electric Scheme, a supporto del piano di sviluppo per le energie rinnovabili su cui il paese sta investendo.

• Ferrovia Alta Capacità Napoli-Bari (Italia): € 608 milioni - Salini Impregilo, leader con il 60% di un consorzio di cui fa parte anche Astaldi, realizzerà la sezione Apice-Hirpinia della linea ferroviaria ad alta capacità Napoli-Bari per 18,7 chilometri. La nuova tratta, che permetterà ai treni di viaggiare a velocità fino a 200 chilometri all'ora, si aggiunge al progetto della rete europea TEN-T che il Gruppo sta realizzando sulla linea Napoli-Bari per una sezione di 15,5 chilometri tra Napoli e Cancello.

• Ferrovia ad alta velocità (Turchia): € 530 milioni - Salini Impregilo realizzerà una tratta della nuova linea ferroviaria ad alta velocità di 153 km che attraverserà la parte europea della Turchia tra Istanbul 2 e la frontiera con la Bulgaria. La linea sarà parte del Trans-European Transport Network (TEN-T), e si inserisce nel più ampio corridoio ferroviario europeo nord-sud/est (Orient/East-Med Corridor), che collega l'Europa centrale con i porti del Mare del Nord, del Mar Baltico, del Mar Nero e del Mediterraneo. L'iniziativa è finanziata in euro dall'Unione Europea attraverso fondi della Banca europea per gli investimenti (BEI).

• Tratta Ferroviaria Nykirke-Barkaker (Norvegia): € 388 milioni - Salini Impregilo realizzerà il potenziamento della tratta ferroviaria di 13,6 Km tra le città di Nykirke e Barkaker, a sud della capitale Oslo. Il progetto, assegnato ad una joint venture con Salini Impregilo leader (con una quota del 51%), prevede la costruzione di una linea a doppio binario comprensiva di due ponti, tre tunnel e una stazione vicino alla città di Skoppum.

• Hurontario Light Rail Transit (Canada): € 917 milioni - Salini Impregilo, con una quota del 42% della Joint Venture costituita con Astaldi e altri partner canadesi, si occuperà dei lavori di ingegneria civile del progetto Hurontario Light Rail Transit (HuLRT). Il progetto prevede la costruzione di una linea ferroviaria leggera, lunga 18 chilometri e con 19 stazioni, che percorrerà la Hurontario Street da Port Credit a Mississauga al Brampton Gateway Terminal in Canada. Si tratta della prima aggiudicazione che vede insieme Salini Impregilo e Astaldi dopo il lancio del Progetto Italia.

Inoltre, Salini Impregilo, in joint venture con la sua controllata americana Lane Construction Corporation, ha firmato un contratto con Texas Central di $ 14 miliardi per la costruzione della linea ad alta velocità tra Houston e Dallas. I lavori includono la progettazione e costruzione del viadotto e delle sezioni lungo l'intero tracciato, l'installazione del sistema di binari, l'allineamento e la costruzione di tutti gli edifici e servizi per la manutenzione e per lo stoccaggio del materiale ferroviario. L'avvio dei lavori è previsto nel 2020, dopo la conclusione dell'intero processo di approvazione del progetto.(Segue)