Italia Markets closed

Salini Impregilo, ordini acquisiti da inizio anno a 7,3 miliardi -3-

BOL

Roma, 13 nov. (askanews) -

Lane Construction: • Bacino Caloosahatchee - C43 - (USA): $ 524 milioni - Lane realizzerà il bacino Caloosahatchee (C43 - West Basin Storage Reservoir) nell'estuario Caloosahatchee nella contea di Hendry (sud della Florida), con una diga in terra avente perimetro di circa 16,3 miglia (26,2 chilometri) e una diga separatrice lunga 2,8 miglia (4,5 chilometri). • Tunnel di stoccaggio idrico (USA): $ 255 milioni - Lane si occuperà della costruzione di un tunnel di stoccaggio idrico, per ridurre le inondazioni di acque inquinate nel Lake Washington Ship Canal. Noto con il nome di Ship Canal Water Quality Project-Storage Tunnel project, il progetto comprende la costruzione di una galleria lunga 2,7 miglia (4,2 chilometri), che permetterà di trattenere al di fuori del Canale, di Salmon Bay e di Lake Union, una media annuale di 75 milioni di galloni (276 milioni di litri) di acque contaminate pluviali e di acque reflue. • Autostrada I-405 Renton to Bellevue, Washington (USA): $ 705 milioni - Lane realizzerà l'ampliamento dell'autostrada e l'installazione di un sistema a doppio pedaggio sulla I-405 tra l'interscambio I-405/SR a Renton e la NE 6th Street a Bellevue, uno dei corridoi più congestionati dello stato di Washington negli Stati Uniti. I lavori, che Lane realizzerà in joint venture con una quota del 40% con Flatiron West, inizieranno nei primi mesi del 2020 per terminare nel 2024.

Fisia Italimpianti: • Lotto 2 dell'Impianto di Recupero Ambientale Riachuelo (Argentina): $ 215 milioni - Fisia Italimpianti realizzerà il Lotto 2 del sistema Riachuelo di Buenos Aires (Argentina), un mega progetto infrastrutturale e di ingegneria per la riduzione dell'inquinamento organico del bacino e quindi del Rio de la Plata in cui sfocia il Riachuelo. Da completare entro il 2022, il sistema Riachuelo tratterà 2.332.800 m3 al giorno di acque reflue. In ragione della sua rilevanza ambientale e sociale, l'investimento complessivo dell'importo di $ 1,2 miliardi prevede anche il finanziamento da parte della Banca Mondiale.

PIPELINE COMMERCIALE La pipeline complessiva delle attività commerciali del Gruppo è superiore a € 60 miliardi, di cui circa l'80% in Nord America, Europa e Australia. Di seguito la ripartizione per categoria, per area geografica e per segmento di business della pipeline commerciale relativa alle costruzioni:

CONCLUSO L'AUMENTO DI CAPITALE DI € 600 MILIONI In data 12 novembre 2019 la Società ha comunicato il completamento dell'operazione di aumento di capitale per un ammontare complessivo pari a € 600 milioni (comprensivo di sovraprezzo). Il collocamento istituzionale si è rivelato un grande successo per il Gruppo avendo attratto, al prezzo di sottoscrizione, una domanda significativamente superiore all'offerta, dimostrando la fiducia in Salini Impregilo e nel Progetto Italia di prestigiosi investitori istituzionali con una elevata partecipazione di Fondi Italiani, UK, e US.