Italia markets open in 1 hour 20 minutes
  • Dow Jones

    33.677,27
    -68,13 (-0,20%)
     
  • Nasdaq

    13.996,10
    +146,10 (+1,05%)
     
  • Nikkei 225

    29.650,38
    +111,68 (+0,38%)
     
  • EUR/USD

    1,1966
    +0,0011 (+0,10%)
     
  • BTC-EUR

    53.821,46
    +2.888,70 (+5,67%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.392,04
    +98,05 (+7,58%)
     
  • HANG SENG

    28.922,79
    +425,54 (+1,49%)
     
  • S&P 500

    4.141,59
    +13,60 (+0,33%)
     

Salini: Recovery Plan deve essere solo un tassello di progetto infrastrutturale più ampio

Titta Ferraro
·1 minuto per la lettura

“Dobbiamo far partire subito i progetti infrastrutturali di cui l’Italia ha bisogno, e trovare le risorse per finanziarli. Il Recovery Plan deve essere parte di un programma infrastrutturale più ampio. Se lo considerassimo come l’unica voce di spesa nel settore sarebbe recessivo, coprendo solo 32 miliardi di euro in sei anni, quando invece in tempi ordinari il bilancio statale alloca nello stesso periodo circa 90 miliardi”. Così Pietro Salini, Amministratore Delegato di Webuild, in un’intervista a Sky TG24. Prima di tutto, continua Salini, è necessario procedere velocemente con il piano vaccinale, per mettere il Paese in condizione di ripartire, e per questo “ci siamo resi disponibili a supportare il piano vaccinale all’interno della nostra società, mettendo a disposizione personale e strutture.