Italia markets closed
  • FTSE MIB

    24.766,09
    +280,09 (+1,14%)
     
  • Dow Jones

    34.382,13
    +360,73 (+1,06%)
     
  • Nasdaq

    13.429,98
    +304,98 (+2,32%)
     
  • Nikkei 225

    28.084,47
    +636,47 (+2,32%)
     
  • Petrolio

    65,51
    +0,14 (+0,21%)
     
  • BTC-EUR

    37.235,70
    -2.997,71 (-7,45%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.398,33
    +39,77 (+2,93%)
     
  • Oro

    1.844,00
    +5,90 (+0,32%)
     
  • EUR/USD

    1,2146
    +0,0062 (+0,51%)
     
  • S&P 500

    4.173,85
    +61,35 (+1,49%)
     
  • HANG SENG

    28.027,57
    +308,87 (+1,11%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.017,44
    +64,99 (+1,64%)
     
  • EUR/GBP

    0,8607
    +0,0011 (+0,13%)
     
  • EUR/CHF

    1,0943
    +0,0004 (+0,04%)
     
  • EUR/CAD

    1,4699
    +0,0007 (+0,05%)
     

Salone del Mobile 2021 si farà a settembre

webinfo@adnkronos.com (Web Info)
·2 minuto per la lettura

Il Salone del Mobile 2021 si farà. Lo hanno deciso i vertici del Salone, definendo i passaggi che porteranno alla nuova edizione che fino a qualche giorno fa sembrava ancora in bilico. Il Salone si terrà alla FieraMilano di Rho dal 5 al 10 settembre, come previsto.

La cinquantanovesima edizione del Salone del Mobile avrà "una veste inedita", spiega la nota del Salone. Il progetto dell’evento 2021 è stato annunciato alla Presidenza del Consiglio dei Ministri, a tutte le istituzioni nazionali, del territorio e condiviso con il partner Fiera Milano: sarà affidato e coordinato "da un curatore di fama internazionale" e punterà a "rafforzare legame, relazioni e azioni concrete con il tessuto economico e sociale che riconosce centralità e rilevanza al Salone del Mobile", spiega la nota del Salone. L’appuntamento del 5 settembre svilupperà "un potenziale di adesioni rilevante", è l'auspicio dei vertici del Salone.

“Sono fiducioso che grazie al supporto ricevuto dalle istituzioni, in primis dal Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella e dalla Presidenza del Consiglio, così come dagli altri Ministeri coinvolti e partecipi– sottolinea Gianfranco Marinelli, Presidente di FederlegnoArredo Eventi – e alla volontà delle aziende di dare un contributo alla riuscita della manifestazione, saremo in grado di dare vita a un Salone innovativo e attrattivo sul piano internazionale e di qualità".

Per Claudio Feltrin, presidente di FederlegnoArredo, è stato "un lavoro di squadra che ci permetterà di organizzare un’edizione speciale. Abbiamo vinto una grande sfida: dare alle aziende, dalle grandi alle piccole realtà, che rappresentano il tessuto della filiera, la migliore vetrina per valorizzare le eccellenze internazionali e del made in Italy. Ora proseguiremo in questa direzione – ribadisce Feltrin – come sempre in stretta sinergia con la Città di Milano".

"Il Salone del Mobile 2021 si farà ed una bella notizia per Milano e l'Italia", commenta il sindaco di Milano Giuseppe Sala dopo l'annuncio. "Il presidente della Repubblica mi ha riconfermato la sua disponibilità ad essere presente all’inaugurazione", ha aggiunto Sala. "Sarà un'edizione unica, che arriva dopo un anno di stop e in un contesto sanitario e socio-economico ancora delicato e complesso, sicuramente più che attrattiva. E già il fatto che quest’anno Milano ospiterà il Salone è di per sé un messaggio di speranza e fiducia di grandissimo valore, in vista della ripresa", aggiunge.

"Un segnale forte e soprattutto importante". Così il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, commenta la notizia. "Seppur in edizione 'ridotta' - prosegue il governatore - questa decisione è fondamentale per gli operatori del settore, ma più in generale per tutto il sistema economico-produttivo della Lombardia e dell'intero Paese. "Ringrazio, anche a nome della Regione Lombardia - spiega Fontana - tutte le parti che hanno contribuito al raggiungimento di questo risultato. Da sempre - conclude - abbiamo offerto la nostra disponibilità agli organizzatori per fare in modo che Milano e la Lombardia continuassero a essere grandi e assoluti protagonisti del mobile, dell'arredamento e del design".