Italia markets closed
  • FTSE MIB

    25.709,56
    -254,37 (-0,98%)
     
  • Dow Jones

    34.584,88
    -166,44 (-0,48%)
     
  • Nasdaq

    15.043,97
    -137,96 (-0,91%)
     
  • Nikkei 225

    30.500,05
    +176,71 (+0,58%)
     
  • Petrolio

    71,96
    -0,65 (-0,90%)
     
  • BTC-EUR

    40.404,34
    -1.258,77 (-3,02%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.193,48
    -32,05 (-2,62%)
     
  • Oro

    1.753,90
    -2,80 (-0,16%)
     
  • EUR/USD

    1,1732
    -0,0040 (-0,34%)
     
  • S&P 500

    4.432,99
    -40,76 (-0,91%)
     
  • HANG SENG

    24.920,76
    +252,91 (+1,03%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.130,84
    -39,03 (-0,94%)
     
  • EUR/GBP

    0,8535
    +0,0006 (+0,06%)
     
  • EUR/CHF

    1,0927
    +0,0013 (+0,12%)
     
  • EUR/CAD

    1,4966
    +0,0044 (+0,29%)
     

Salone del mobile, Palermo: simbolo di rinascita per tutto il Paese

·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 10 set. (askanews) - "Finalmente le fiere sono ripartite. Il supersalone è il simbolo della nostra rinascita". Così Luca Palermo, amministratore delegato e direttore generale di Fiera Milano Spa, a poche ore dalla chiusura dell'edizione 2021 del Salone del Mobile. "L'edizione speciale del Salone del Mobile segna una ripartenza non solo per il settore del design ma anche una boccata d'ossigeno per Milano, la Lombardia e il Paese. Abbiamo rischiato organizzando questa edizione, ma siamo contenti per i risultati ottenuti perché le aziende hanno creduto e investito nel progetto", ha aggiunto.

"L'affluenza dei visitatori al supersalone conferma, inoltre, il successo del green pass", ha evidenziato Palermo. "In questo modo si è consentita la ripartenza dell'intero settore fieristico, che si regge anche sulla presenza fisica a questo tipo di eventi. Le 60.000 persone presenti in fiera in questi giorni sono anche un ottimo segnale in vista dei prossimi appuntamenti fieristici in calendario (tra cui la moda, il food, l'ospitalità professionale, le moto, la farmaceutica e l'artigianato)".

Palermo ha ricordato che "lo strumento fieristico che in Italia vale 60 miliardi di euro, continua ad essere un punto di raccordo che favorisce la produzione del nostro Paese verso i mercati esteri. Da qui a dicembre avremo più di 30 eventi in calendario e finalmente possiamo tornare a supportare le imprese", ha concluso.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli