Italia markets closed
  • FTSE MIB

    22.352,46
    +151,02 (+0,68%)
     
  • Dow Jones

    29.910,37
    +37,90 (+0,13%)
     
  • Nasdaq

    12.205,85
    +111,44 (+0,92%)
     
  • Nikkei 225

    26.644,71
    +107,40 (+0,40%)
     
  • Petrolio

    45,53
    -0,18 (-0,39%)
     
  • BTC-EUR

    14.830,89
    +465,47 (+3,24%)
     
  • CMC Crypto 200

    333,27
    -4,23 (-1,25%)
     
  • Oro

    1.788,10
    -23,10 (-1,28%)
     
  • EUR/USD

    1,1970
    +0,0057 (+0,48%)
     
  • S&P 500

    3.638,35
    +8,70 (+0,24%)
     
  • HANG SENG

    26.894,68
    +75,23 (+0,28%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.527,79
    +16,85 (+0,48%)
     
  • EUR/GBP

    0,8984
    +0,0068 (+0,77%)
     
  • EUR/CHF

    1,0811
    +0,0014 (+0,13%)
     
  • EUR/CAD

    1,5539
    +0,0038 (+0,24%)
     

"Salvini non andrà a processo", clamorosa gaffe del Tg2

Primo Piano
·1 minuto per la lettura
Processo a Salvini, clamorosa gaffe del Tg2: arrivano le scuse (Photo by Samantha Zucchi/Insidefoto/Mondadori Portfolio via Getty Images)
Processo a Salvini, clamorosa gaffe del Tg2: arrivano le scuse (Photo by Samantha Zucchi/Insidefoto/Mondadori Portfolio via Getty Images)

“Non è passata l'autorizzazione a procedere..." è iniziato così il servizio della cronista di Palazzo Madama del Tg2 in merito al voto in Senato sul caso Open Arms. Voto che, invece, ha deciso per il sì al processo a Matteo Salvini.

LEGGI ANCHE - Open Arms, la decisione: il voto del Senato sul processo a Salvini

GUARDA ANCHE - Open Arms, il Senato autorizza il processo a Salvini

"Sembrava un voto scontato - si sente ancora nel servizio - visto anche il sì di Iv. E invece no, ci sono stati 141 voti favorevoli ma 149 no. Quindi Salvini non andrà a processo. Questo è davvero un colpo di scena perché tutta la maggioranza era compatta per dire che non c'era interesse generale". "Ma il centrodestra compatto ha detto no: Salvini ha fatto l'interesse generale".

Immediate le scuse della direzione del Tg2: "Nell'edizione del Tg2 delle 18.15, subito dopo l'annuncio della presidente del Senato Casellati del risultato della votazione sull'autorizzazione a procedere nei confronti di Matteo Salvini, durante un collegamento abbiamo erroneamente detto che con il voto l'autorizzazione a procedere non sarebbe stata concessa, mentre il Senato ha autorizzato il processo al senatore Salvini".

“È stato un grave errore di interpretazione del risultato, che abbiamo corretto qualche minuto dopo con un vivo del conduttore. Ci scusiamo comunque - ha concluso la direzione del Tg2 - per aver indotto in errore i nostri ascoltatori".

GUARDA ANCHE - Chi è Matteo Salvini?