Italia markets closed
  • FTSE MIB

    22.352,46
    +151,02 (+0,68%)
     
  • Dow Jones

    29.910,37
    +37,90 (+0,13%)
     
  • Nasdaq

    12.205,85
    +111,44 (+0,92%)
     
  • Nikkei 225

    26.644,71
    +107,40 (+0,40%)
     
  • Petrolio

    45,53
    -0,18 (-0,39%)
     
  • BTC-EUR

    14.289,98
    +248,39 (+1,77%)
     
  • CMC Crypto 200

    334,39
    -3,11 (-0,92%)
     
  • Oro

    1.788,10
    -23,10 (-1,28%)
     
  • EUR/USD

    1,1965
    +0,0051 (+0,43%)
     
  • S&P 500

    3.638,35
    +8,70 (+0,24%)
     
  • HANG SENG

    26.894,68
    +75,23 (+0,28%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.527,79
    +16,85 (+0,48%)
     
  • EUR/GBP

    0,8989
    +0,0073 (+0,81%)
     
  • EUR/CHF

    1,0818
    +0,0021 (+0,19%)
     
  • EUR/CAD

    1,5526
    +0,0025 (+0,16%)
     

Samsung giù alla borsa di Seoul. Non solo effetto Wall Street, titolo sconta guidance utili

Laura Naka Antonelli
·1 minuto per la lettura

Samsung Electronics, il colosso sudcoreano produttore di smartphone numero uno al mondo, ha annunciato di aver concluso il terzo trimestre dell'anno con utili operativi in rialzo del 59% su base annua, a 12,35 trilioni di won coreani, l'equivalente circa di $10,89 miliardi. I risultati sono stati in linea con le attese. Samsung ha motivato il bilancio con il boom della domanda per i suoi smartphone, inclusi i nuovi modelli come il Galaxy Note20. In generale, le vendite di smartphone e altri prodotti al consumo sono balzate nel trimestre del 50%. Tuttavia il titolo Samsung è sotto pressione alla borsa di Seoul, in calo di oltre -2%, non solo per l'effetto del crollo di Wall Street che sta zavorrando il listino, ma anche per l'outlook del colosso, che ha reso noto di stimare una flessione dei profitti nel trimestre che terminerà il prossimo 31 dicembre. Il pessimismo si spiega con la debolezza della domanda per i suoi memory chip e con l'intesa competizione nel mercato degli smartphone e dei prodotti elettronici.