Italia markets closed
  • Dow Jones

    34.044,35
    +456,69 (+1,36%)
     
  • Nasdaq

    13.114,31
    +82,63 (+0,63%)
     
  • Nikkei 225

    27.448,01
    -699,50 (-2,49%)
     
  • EUR/USD

    1,2074
    -0,0001 (-0,01%)
     
  • BTC-EUR

    40.250,66
    -5.059,46 (-11,17%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.318,67
    -69,23 (-4,99%)
     
  • HANG SENG

    27.718,67
    -512,37 (-1,81%)
     
  • S&P 500

    4.112,33
    +49,29 (+1,21%)
     

Sandra Oh: trovati i gioielli scomparsi del valore di 150mila dollari

·1 minuto per la lettura

Sandra Oh ha ritrovato i gioielli scomparsi, del valore complessivo di 150mila dollari (125mila euro).

La star di «Killing Eve» ha denunciato la sparizione dalla sua abitazione degli oggetti personali alle forze dell’ordine.

Erano mesi che l’attrice mancava dalla mansion losangelina, per via di impegni sul set.

Nella villa non c’erano segni di infrazione, sebbene numerose persone avessero accesso alla proprietà.

Per questo la polizia ha cominciato ad indagare, come riferito da TMZ.

Le indagini, però, sono durate meno di 24 ore, visto che Sandra ha chiamato il giorno successivo alla denuncia per riferire ai poliziotti di aver ritrovato i gioielli.

Non è chiaro se gli oggetti mancanti le siano stati restituiti o se li abbia semplicemente recuperati nell’abitazione.

Di recente l'attrice ha apertamente deplorato la recente ondata di crimini d'odio contro gli asiatici-americani negli Stati Uniti, unendosi ai manifestanti dello Stop Asian Hate Rally, a Pittsburgh, in Pennsylvania, lo scorso marzo.

«Molti nella nostra comunità sono spaventati», ha detto alla folla.

«Mi rivolgo a tutti e vi lancio una sfida: se vedete qualcosa, mi aiutate? Se vedete uno dei nostri fratelli e sorelle bisognosi, ci aiutate?», ha implorato, esortando: «Dobbiamo capire, come asiatici-americani, dobbiamo solo tendere la mano ai nostri fratelli e sorelle e dire: “Aiutami e sono qui”. Sono orgogliosa di essere asiatica!».