Italia markets closed
  • FTSE MIB

    24.095,00
    +29,95 (+0,12%)
     
  • Dow Jones

    31.261,90
    +8,77 (+0,03%)
     
  • Nasdaq

    11.354,62
    -33,88 (-0,30%)
     
  • Nikkei 225

    26.739,03
    +336,19 (+1,27%)
     
  • Petrolio

    110,35
    +0,46 (+0,42%)
     
  • BTC-EUR

    28.550,93
    +646,24 (+2,32%)
     
  • CMC Crypto 200

    650,34
    -23,03 (-3,42%)
     
  • Oro

    1.845,10
    +3,90 (+0,21%)
     
  • EUR/USD

    1,0562
    -0,0026 (-0,24%)
     
  • S&P 500

    3.901,36
    +0,57 (+0,01%)
     
  • HANG SENG

    20.717,24
    +596,56 (+2,96%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.657,03
    +16,48 (+0,45%)
     
  • EUR/GBP

    0,8442
    -0,0039 (-0,46%)
     
  • EUR/CHF

    1,0288
    -0,0006 (-0,06%)
     
  • EUR/CAD

    1,3556
    -0,0013 (-0,09%)
     

Sanremo 2022, Amadeus: "I Meduza ospiti della prima serata"

·1 minuto per la lettura

(Adnkronos) - Svelato un altro tassello del festival di Sanremo 2022. A salire sul palco dell'Ariston, il primo febbraio, insieme ad Amadeus saranno i Meduza, il trio lombardo di producer che, partito da Milano, si è lanciato alla conquista delle classifiche internazionali. Con 8 miliardi di streaming globali, i Meduza sono infatti un caso clamoroso, attualmente il gruppo italiano di maggior successo nel mondo. Ad annunciare la loro presenza è stato lo stesso direttore artistico del Festival intervenendo questa sera all'edizione delle 20 del Tg1 condotta da Francesco Giorgino.

"Amici del Tg1 - ha detto Amadeus - sono felice di comunicarvi che un'altra perla musicale si aggiunge al 72esimo Festival di Sanremo. Il primo febbraio balleremo con i Meduza, una band che fa ballare tutto il mondo con una musica dance popolarissima e conosciutissima. E devo dirvi che sono tutti ragazzi italiani, e di questo siamo felici. Evviva i Meduza che saranno al Festival di Sanremo".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli