Italia markets closed
  • FTSE MIB

    25.363,02
    -153,44 (-0,60%)
     
  • Dow Jones

    34.935,47
    -149,06 (-0,42%)
     
  • Nasdaq

    14.672,68
    -105,59 (-0,71%)
     
  • Nikkei 225

    27.283,59
    -498,83 (-1,80%)
     
  • Petrolio

    73,81
    +0,19 (+0,26%)
     
  • BTC-EUR

    35.104,68
    +1.379,93 (+4,09%)
     
  • CMC Crypto 200

    955,03
    +5,13 (+0,54%)
     
  • Oro

    1.816,90
    -18,90 (-1,03%)
     
  • EUR/USD

    1,1871
    -0,0025 (-0,21%)
     
  • S&P 500

    4.395,26
    -23,89 (-0,54%)
     
  • HANG SENG

    25.961,03
    -354,29 (-1,35%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.089,30
    -27,47 (-0,67%)
     
  • EUR/GBP

    0,8538
    +0,0022 (+0,26%)
     
  • EUR/CHF

    1,0743
    -0,0023 (-0,22%)
     
  • EUR/CAD

    1,4801
    +0,0011 (+0,08%)
     

Sara Assicurazione, la stima dei danni si calcola con l'IA

·1 minuto per la lettura

Può bastare l'uso dell'intelligenza artificiale per calcolare la stima dei danni dopo un incidente d'auto. Questa la sfida lanciata da Sara Assicurazioni con SelfPerizIA, nuovo servizio smart della compagnia assicuratrice, che rimarca la diffusione sempre maggiore della digitalizzazione anche nell'assicurativo. Si tratta di un sistema automatizzato d’avanguardia che analizzando le foto scattate con lo smartphone, identifica i danni e restituisce una stima completa dei costi di riparazione. Il tutto riducendo a pochi istanti procedure complesse che tradizionalmente richiedono molto tempo. Una vera svolta per il settore. Il funzionamento è molto semplice per gli assicurati. In caso di sinistro auto con soli danni alla carrozzeria, l’utente scatta fotografie dell’accaduto e attraverso l’App SARANCONME ha la possibilità di effettuare online la stima dei danni del proprio veicolo, immediatamente dopo la denuncia.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli