Italia markets open in 7 hours 59 minutes
  • Dow Jones

    34.548,53
    +318,19 (+0,93%)
     
  • Nasdaq

    13.632,84
    +50,42 (+0,37%)
     
  • Nikkei 225

    29.331,37
    +518,77 (+1,80%)
     
  • EUR/USD

    1,2069
    +0,0059 (+0,49%)
     
  • BTC-EUR

    46.858,00
    -825,27 (-1,73%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.468,60
    -2,81 (-0,19%)
     
  • HANG SENG

    28.637,46
    +219,46 (+0,77%)
     
  • S&P 500

    4.201,62
    +34,03 (+0,82%)
     

Saras ammessa all'integrazione costi per l'impianto IGCC Sarlux. Stima EBITDA a 35 milioni di euro

Alessandra Caparello
·1 minuto per la lettura

Saras ha comunicato che ARERA provvederà alla reintegrazione dei costi dell’impianto IGCC (SARLUX) di Saras, per il periodo dal 21 aprile al 31 dicembre. I costi reintegrati riguardano quelli fissi (reintegrazione dei costi fissi strettamente necessari alla produzione elettrica e reintegrate le quote di ammortamento e capitale investito) e Variabili (integrazione dei costi variabili (combustibile, ossigeno, oneri CO2) rispetto a quanto incassato dalla vendita sul mercato al prezzo zonale di riferimento). La stima di EBITDA derivante dalla power gen secondo Equita è pari a €35 mn ancora coperti dal periodo di incentivi CIP6 e la restante parte del periodo maggio-dicembre. “Riteniamo che la delibera ARERA possa avere implicazioni positive per l’EBITDA del business power gen fino ad un contributo a tripla cifra. Saras riporterà i risultati refining e power gen” concludono gli esperti della Sim milanese.