Italia markets closed
  • FTSE MIB

    21.354,65
    +60,79 (+0,29%)
     
  • Dow Jones

    31.097,26
    +321,83 (+1,05%)
     
  • Nasdaq

    11.127,84
    +99,11 (+0,90%)
     
  • Nikkei 225

    25.935,62
    -457,42 (-1,73%)
     
  • Petrolio

    108,46
    +2,70 (+2,55%)
     
  • BTC-EUR

    18.460,56
    -276,95 (-1,48%)
     
  • CMC Crypto 200

    420,84
    +0,70 (+0,17%)
     
  • Oro

    1.812,90
    +5,60 (+0,31%)
     
  • EUR/USD

    1,0426
    -0,0057 (-0,54%)
     
  • S&P 500

    3.825,33
    +39,95 (+1,06%)
     
  • HANG SENG

    21.859,79
    -137,10 (-0,62%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.448,31
    -6,55 (-0,19%)
     
  • EUR/GBP

    0,8623
    +0,0016 (+0,19%)
     
  • EUR/CHF

    1,0002
    -0,0005 (-0,05%)
     
  • EUR/CAD

    1,3434
    -0,0056 (-0,42%)
     

Scacchi, Putin premia gran maestro bandito per aver sostenuto invasione in Ucraina

Il presidente russo Vladimir Putin a Mosca

LONDRA (Reuters) - Il presidente Vladimir Putin ha conferito al gran maestro di scacchi russo Sergey Karjakin un riconoscimento dello Stato dopo che era stato sospeso dalla Federazione internazionale della disciplina per aver sostenuto pubblicamente l'invasione dell'Ucraina da parte di Mosca.

Putin ha conferito al 32enne una medaglia dell'ordine "Al merito della Patria", riconoscimento assegnato ai russi che hanno ottenuto risultati eccezionali nei loro campi, secondo un portale ufficiale.

Karjakin, che ha sfidato Magnus Carlsen per il titolo mondiale nel 2016, è un accanito sostenitore di Putin e ha difeso con vigore la decisione della Russia di inviare truppe in Ucraina sui social media.

I suoi commenti hanno spinto a marzo la Federazione internazionale di scacchi (Fide) a sospenderlo per sei mesi per aver violato il codice etico.

Karjakin, che è nato in Crimea e ha rappresentato l'Ucraina fino al 2009, ha definito vergognosa la decisione di sospenderlo.

(Tradotto da Alice Schillaci, editing Stefano Bernabei)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli