Italia markets closed
  • Dow Jones

    31.228,56
    +40,18 (+0,13%)
     
  • Nasdaq

    13.539,76
    +82,51 (+0,61%)
     
  • Nikkei 225

    28.756,86
    +233,60 (+0,82%)
     
  • EUR/USD

    1,2161
    +0,0046 (+0,38%)
     
  • BTC-EUR

    26.348,37
    -2.502,29 (-8,67%)
     
  • CMC Crypto 200

    634,45
    -45,46 (-6,69%)
     
  • HANG SENG

    29.927,76
    -34,71 (-0,12%)
     
  • S&P 500

    3.858,14
    +6,29 (+0,16%)
     

Schianto a Codroipo sulla Strada regionale 463: una vittima

·1 minuto per la lettura
incidente
incidente

Tragedia nei pressi di Codroipo, comune in provincia di Udine, dove nella mattinata di martedì 24 novembre 2020 si è verificato un incidente stradale in cui ha perso la vita una donna. La sua auto si è scontrata con un’altra vettura e l’impatto è stato per lei fatale.

Incidente a Codroipo

I fatti hanno avuto luogo poco prima delle 7 sulla Strada regionale 463 Pontebbana in corrispondenza dell’incrocio con via San Rocco. Secondo le prime ricostruzioni due vetture si sono scontrate per cause ancora da accertare. Si tratta di una Audi A3 con a bordo soltanto il conducente, che ha riportato solo lievi ferite, e una Peugeot 106 su cui viaggiavano due uomini e una donna.

Immediata la chiamata ai soccorritori dei Vigili del Fuoco di Codroipo e di San Vito al Tagliamento, che hanno estratto i tre passeggeri della seconda auto che erano rimasti intrappolati tra le lamiere. I sanitari del 118, hanno quindi prestato i primi soccorsi ma purtroppo per la donna non c’è stato nulla da fare. Residente a Camino al Tagliamento, è deceduta sul colpo a causa delle gravi ferite riportate. Feriti invece il marito e il figlio che sono stati trasportati in ospedale insieme al conducente dell’Audi.

Presenti sul luogo dell’incidente anche le forze dell’ordine che hanno isolato l’area e impedito il traffico per permettere i soccorsi. Hanno poi effettuato i rilievi necessari a ricostruire l’esatta dinamica dell’accaduto. L’arteria è rimasta bloccata per diversi minuti, cosa che ha causato inevitabili rallentamenti data anche l’ora di punta.