Italia markets closed
  • FTSE MIB

    25.218,16
    -495,44 (-1,93%)
     
  • Dow Jones

    33.290,08
    -533,37 (-1,58%)
     
  • Nasdaq

    14.030,38
    -130,97 (-0,92%)
     
  • Nikkei 225

    28.964,08
    -54,25 (-0,19%)
     
  • Petrolio

    71,50
    +0,46 (+0,65%)
     
  • BTC-EUR

    30.050,94
    -1.813,37 (-5,69%)
     
  • CMC Crypto 200

    888,52
    -51,42 (-5,47%)
     
  • Oro

    1.763,90
    -10,90 (-0,61%)
     
  • EUR/USD

    1,1865
    -0,0045 (-0,38%)
     
  • S&P 500

    4.166,45
    -55,41 (-1,31%)
     
  • HANG SENG

    28.801,27
    +242,68 (+0,85%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.083,37
    -74,77 (-1,80%)
     
  • EUR/GBP

    0,8590
    +0,0041 (+0,49%)
     
  • EUR/CHF

    1,0935
    +0,0016 (+0,15%)
     
  • EUR/CAD

    1,4786
    +0,0075 (+0,51%)
     

De Sciglio: 'Juve prendi Depay. Io non torno, futuro al Lione o in Premier. 5° posto? Spiace, mancata la voglia di lottare'

·2 minuto per la lettura

Intervistato da Tuttosport il terzino della Juventus, Mattia De Sciglio, ha parlato dell'anno trascorso in prestito al Lione che sta per terminare e delle scelte per il suo futuro.

LA STAGIONE - ​"Sono molto soddisfatto, ma per esserlo ancora di più dobbiamo superare il Monaco al terzo posto e guadagnare l’accesso ai preliminari di Champions. Quando a ottobre mi hanno presentato questa opportunità, ero dubbioso. Mi sono ricreduto in fretta, ecco perché darei un 8 pieno a quest’avventura. A Lione ho trovato un grande club. Non è un caso che lo scorso anno abbiano eliminato prima noi e poi il City dalla Champions".

JUVE NON TORNO - "Futuro? Mi piacerebbe restare qui a Lione, dove mi trovo benissimo dentro e fuori dal campo, oppure provare una nuova esperienza all’estero. Magari in Inghilterra. La Premier mi affascina e ho sempre avuto un debole per il Chelsea. Ma adesso ho in testa soltanto il Lione e il finale di campionato".

JUVE QUINTA - "​È una sensazione strana. Soprattutto mi dispiace per i miei ex compagni. Il livello della rosa è alto, certamente non da quinto posto. Da fuori è difficile capire il motivo, ma la sensazione è che rispetto agli ultimi anni sia mancata un po’ la voglia di lottare su tutti i campi. Dopo nove scudetti consecutivi, ci sta una stagione dura. Tutti i cicli finiscono e quello della Juventus è stato qualcosa di straordinario. L’Inter ha meritato il campionato, è stata la più continua. Con Conte è normale: l’ho avuto in Nazionale e so bene quanto sia bravo a tenere i giocatori sul pezzo".

DEPAY - "​Memphis ha qualità importanti, è un attaccante di livello internazionale: normale che venga accostato a Barcellona e Juventus. Sì, in bianconero lo vedrei bene. Con lui abbiamo parlato di calcio italiano in generale, non di Juve".

AOUAR E CHERKI - "​Aouar è un mix di qualità e quantità, un gran bel centrocampista. Cherki ti lascia a bocca aperta anche in allenamento: calcia ugualmente con il destro e con il sinistro, probabilmente non sa neppure lui quale sia il suo piede migliore. Alla spensieratezza del 17enne abbina una notevole personalità".

EUROPEO - "​Non si parla di me per la Nazionale? Sì e mi dispiace perché sono venuto in Francia mettendomi in discussione anche per avere più chance di riconquistare l’Italia. Il ct Mancini non l’ho sentito. Il raduno sarà il 24: non mi sono ancora rassegnato, spero in una chiamata per l’Europeo".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli