Italia markets closed
  • FTSE MIB

    22.119,20
    +504,20 (+2,33%)
     
  • Dow Jones

    31.500,68
    +823,32 (+2,68%)
     
  • Nasdaq

    11.607,62
    +375,43 (+3,34%)
     
  • Nikkei 225

    26.491,97
    +320,72 (+1,23%)
     
  • Petrolio

    107,06
    +2,79 (+2,68%)
     
  • BTC-EUR

    19.998,28
    -34,16 (-0,17%)
     
  • CMC Crypto 200

    462,12
    +8,22 (+1,81%)
     
  • Oro

    1.828,10
    -1,70 (-0,09%)
     
  • EUR/USD

    1,0559
    +0,0034 (+0,33%)
     
  • S&P 500

    3.911,74
    +116,01 (+3,06%)
     
  • HANG SENG

    21.719,06
    +445,19 (+2,09%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.533,17
    +96,88 (+2,82%)
     
  • EUR/GBP

    0,8603
    +0,0025 (+0,30%)
     
  • EUR/CHF

    1,0112
    +0,0001 (+0,01%)
     
  • EUR/CAD

    1,3602
    -0,0072 (-0,53%)
     

Scultura digitale in 3D, giovani artisti in gara domani a Verona

Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 27 mag. (askanews) - Domani a Verona vai in scena una curiosa ed innovativa sfida digitale: una gara di scultura in 3D a tutta velocità e a giudicare i concorrenti sarà un premio Oscar.

Saranno infatti alcune decine di studenti della side Accademy di Verona a sfidarsi a colpi digitali tridimensionali: dovranno realizzare una vera e propria scultura digitale, davanti ad alcuni professori-giudici speciali, tra cui il premio Oscar Sarah Arduini (vincitrice della preziosa statuetta nel 2017 per gli effetti speciali del film il "Libro della Giungla") e di Riccardo Meneghello, che dopo aver completato il suo percorso accademico interno a Side Academy ha dato un importante contributo agli effetti speciali del film Captain Marvel, acclamato film di supereroi della Marvel, per poi lavorare per aziende leader nel settore come Trickster e Scanline VFX. I software che saranno utilizzati saranno Maya e Zbrush. I premi assegnati saranno tre e il tema che caratterizzerà la sfida verrà scelto dai docenti.

Questo innovativa sfida sarà l'occasione anche per inaugurare i nuovi studios dell'accademia: i War Games Studios, che si dedicheranno alla realizzazione di produzioni originali grazie al lavoro dei docenti e degli ex studenti sempre più proiettata in direzione metaverso, quella realtà virtuale senza iterazioni dirette tra le persone ma interamente governata dalle regole della rete. E'infatti fondamentale adattarsi e muoversi con anticipo in questa direzione e l'apertura di WarGames Studios è un deciso passo, da parte di Side Academy, verso il futuro. Side Academy, accademia leader in Italia per la computer grafica (CGI), attiva dal 2017, già da tempo si sta imponendo nel panorama nazionale e non solo come una delle eccellenze scolastiche nel mondo della computer grafica e degli effetti speciali. Sempre più spesso, i diplomati della scuola in breve tempo raggiungono posti di lavoro di altissimo livello nel loro settore. La premio Sarah Arduini ha dato il contributo ad altri film di matrice disneyana ("Il re leone", "La bella e la bestia"). Successivamente, ha 'conquistato' la Marvel, collaborando a Guardians of the Galaxy 2, e anche il mondo di Star Wars, dando vita al Leader Supremo Snoke nell'ottavo film della saga, "Gli ultimi Jedi". Di recente ha poi lavorato al film Man in Black 4.mettiamo Stefano Ferrio, vicedirettore di Side Academy.

"In un contesto di sviluppo della nostra realtà, dettata dalla sempre più dirompente presenza del metaverso nelle nostre vite, Side Academy si pone come un anello di congiunzione d'avanguardia adatto a ricoprire un ruolo centrale in questo meccanismo, per quanto riguarda l'aspetto formativo di questi processi. - spiega Stefano Ferrio, vicedirettore di Side Academy. - Il contest di domani si configura quindi come un workshop in cui tutte le energie dei docenti e degli studenti contribuiscono a delineare questo futuro, sempre più centrale nella nostra società".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli