Italia markets closed
  • FTSE MIB

    22.970,73
    +112,53 (+0,49%)
     
  • Dow Jones

    33.912,44
    +151,39 (+0,45%)
     
  • Nasdaq

    13.128,05
    +80,87 (+0,62%)
     
  • Nikkei 225

    28.871,78
    +324,80 (+1,14%)
     
  • Petrolio

    87,85
    -4,24 (-4,60%)
     
  • BTC-EUR

    23.722,43
    -451,97 (-1,87%)
     
  • CMC Crypto 200

    571,41
    -19,35 (-3,28%)
     
  • Oro

    1.795,10
    -20,40 (-1,12%)
     
  • EUR/USD

    1,0167
    -0,0091 (-0,88%)
     
  • S&P 500

    4.297,14
    +16,99 (+0,40%)
     
  • HANG SENG

    20.040,86
    -134,76 (-0,67%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.789,62
    +12,81 (+0,34%)
     
  • EUR/GBP

    0,8428
    -0,0029 (-0,34%)
     
  • EUR/CHF

    0,9612
    -0,0043 (-0,44%)
     
  • EUR/CAD

    1,3109
    +0,0007 (+0,05%)
     

Scuola: siglato accordo Ccnl Agidae

·1 minuto per la lettura

Giornata storica per la contrattazione Agidae perché nello stesso giorno 27 dicembre 2021 sono stati firmati tutti e due i contratti collettivi nazionali, sia quello del settore sociosanitario sia quello per la scuola. Il Precontratto scuola non veniva rinnovato dal 2018.

Le innovazioni più importanti riguardano l'introduzione per la prima volta nel contatto scuola (come anche nell’altro Ccnl) dell'indennità di maternità che finora non era mai stato riconosciuto alle lavoratrici. Gli adeguamenti contrattuali hanno una durata triennale 2021/2023 e porteranno fino a dicembre 2023 un aumento che va dai 33,35 euro mensili in tre tappe diverse per un totale che supererà i 100 euro ciascuno sul livello quinto per i docenti di scuola media e superiore. Il contratto riguarda: i docenti, il personale Ata, gli educatori e anche i Presidi, a tutti i livelli di inquadramento lavorativo. Tutti Istituti Agidae devono applicare questi nuovi livelli economici che partono dal 1° dicembre 2021.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli