Italia markets closed

Sea: +4,4% traffico passeggeri 2019, Linate -28,8% con stop 3 mesi

Rar

Milano, 2 apr. (askanews) - Nel 2019 il traffico del sistema aeroportuale gestito da Sea ha raggiunto i 35,3 milioni di passeggeri, in crescita del 4,4% rispetto al 2018 e superiore alla crescita nazionale, pari al 4%. Nell'esercizio i ricavi della gestione sono saliti a 707 milioni (+3,3%), l'utile netto è pari a 124,4 milioni, in diminuzione di 11,7 milioni rispetto all'esercizio precedente.

L'andamento nei due aeroporti gestiti risente della chiusura di Linate dal 27 luglio al 26 ottobre per il rifacimento della pista e il restyling, con il conseguente trasferimento della maggior parte dei voli sullo scalo di Malpensa. Per effetto della chiusura di tre mesi, Linate con 6,5 milioni di passeggeri, ha registrato una flessione del 28,8%. Malpensa ha superato i 28,7 milioni di passeggeri, in crescita del 16,9%. Durante il periodo di chiusura di Linate, Malpensa ha servito 9,6 milioni di passeggeri (+2,5 milioni di passeggeri, +34,1% rispetto al corrispondente periodo dell'anno precedente) dei quali 1,9 milioni relativi ai voli trasferiti dall'aeroporto meneghino.

Il traffico merci sul sistema aeroportuale di Milano ha registrato 551,4 mila tonnellate gestite, in calo del 3,1% rispetto al 2018, in un contesto di mercato cargo internazionale in contrazione del 3,3%. Il traffico di aviazione generale presso gli scali di Linate e Malpensa ha registrato 24,5mila movimenti, in flessione del 5,5% da imputarsi totalmente alla chiusura dello scalo di Linate nei tre mesi estivi, con un trasferimento solo parziale del traffico sullo scalo di Malpensa.