Seat PG: depositate le domande di concordato preventivo "in bianco"

QUOTAZIONI CORRELATE

SimboloPrezzoVariazione
BELI.PA32,10-0,65
PG.MI0,000,00

Seat Pagine Gialle (Milano: PG.MI - notizie) e Seat Pagine Gialle Italia hanno depositato oggi, presso il Tribunale di Torino, le rispettive domande per l'ammissione alla procedura di concordato preventivo. E' quanto riportato da una nota stampa. “Le (Parigi: FR0000072399 - notizie) società interessate, in aderenza a quanto deliberato il 4 febbraio, hanno quindi intrapreso con la massima tempestività il percorso individuato per garantire la continuità aziendale in un orizzonte temporale di lungo periodo, nel rispetto della parità di trattamento fra i creditori”. “In questo contesto – prosegue la nota – le società interessate beneficeranno degli effetti protettivi del patrimonio previsti dalla normativa applicabile che consentirà loro di proseguire, in piena continuità, nell'erogazione dei servizi pubblicitari e di comunicazione nell'interesse della propria clientela e del mercato, focalizzandosi anche sul processo di definizione delle linee di indirizzo strategico a sostegno del business nel medio-lungo termine. La presentazione delle domande consente, infatti, mentre sono in corso i lavori volti alla definizione delle proposte di concordato, di creare al fine di garantire la parità di trattamento fra i creditori, un contesto di protezione rispetto ad azioni esecutive e cautelari che nelle more venissero promosse nei confronti delle società”.

Scopri le nostre fonti: clicca sul logo per leggere tutti gli articoli dei provider e trova il tuo preferito


Cosa sta succedendo in Borsa

Nome Prezzo Var. % Ora
Ftse Mib 23.495,68 -1,05% 29 mag 17:30 CEST
Eurostoxx 50 3.570,78 -2,19% 29 mag 17:50 CEST
Ftse 100 6.984,43 -0,80% 29 mag 17:35 CEST
Dax 11.413,82 -2,26% 29 mag 17:45 CEST
Dow Jones 18.010,68 -0,64% 29 mag 22:30 CEST
Nikkei 225 20.563,15 +0,06% 29 mag 08:00 CEST
  • BATTI IL MERCATO

    BATTI IL MERCATO

    Segui l'andamento delle quotazioni che ti interessano. Leggi notizie personalizzate e gli aggiornamenti del tuo portafoglio. Altro »

Ultime notizie dai mercati