Italia markets closed
  • Dow Jones

    31.402,01
    -559,85 (-1,75%)
     
  • Nasdaq

    13.119,43
    -478,54 (-3,52%)
     
  • Nikkei 225

    30.168,27
    +496,57 (+1,67%)
     
  • EUR/USD

    1,2185
    +0,0016 (+0,13%)
     
  • BTC-EUR

    39.658,21
    -432,81 (-1,08%)
     
  • CMC Crypto 200

    963,95
    -30,71 (-3,09%)
     
  • HANG SENG

    30.074,17
    +355,93 (+1,20%)
     
  • S&P 500

    3.829,34
    -96,09 (-2,45%)
     

Sefea Impact Sgr lancia il suo primo fondo "Sì-Social Impact"

Glv

Roma, 29 mag. (askanews) - Sefea Impact Sgr lancia "Sì-Social Impact", il suo primo fondo di investimento "in cui i capitali privati possono contribuire a creare impatti sociali positivi, concreti e misurabili su persone, ambiente e comunità, oltre che generare rendimenti economici". Lo comunica la Sgr che gestisce fondi chiusi riservati "con una strategia esclusivamente di impatto sociale". "Con Sì-Social Impact - ha detto il presidente e amministratore delegato di Sefea Impact, Fabio Salviato - arriva finalmente lo strumento che fa incontrare domanda e offerta su questo specifico segmento di investimenti, e insieme risponde alle indicazioni europee di sostegno e sviluppo della finanza sostenibile. C'è un mercato potenziale di 30 miliardi di investimenti socialmente orientati per i quali non esisteva ancora uno strumento dedicato". Riservato a investitori istituzionali, Sì-Social Impact intende raggiungere una raccolta di 55 milioni di euro, attraverso una campagna di sensibilizzazione dell'ampia platea di potenziali investitori attenti alle tematiche dell'impact investing. Primo sostenitore del progetto è la fondazione "Con il Sud", ente non profit privato nato dall'alleanza tra le fondazioni di origine bancaria e i mondi del terzo settore e del volontariato, per promuovere percorsi di coesione sociale e buone pratiche di rete per favorire lo sviluppo del Sud. "La fondazione - ha sottolineato il presidente Carlo Borgomeo - ha promosso la costituzione del fondo Sì-Social Impact, investendo 10 milioni del proprio patrimonio. Riteniamo indispensabile che si avviino concrete sperimentazioni in materia di investimenti a impatto sociale e che molte esperienze di impresa sociale, anche sostenute dalla fondazione, possano usare strumenti finanziari adeguati".